Buone notizie a Livigno, pediatra e guardia medica (anche turistica) garantiti

L'annuncio dell'ATS della Montagna

Non è stato facile e nemmeno immediato, per l’ormai nota carenza di medici disponibili, ma ora è ufficiale. A Livigno i servizi di Pediatria, di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) e di Guardia Medica Turistica saranno garantiti.

Il servizio di Pediatria, grazie all’ormai collaudata e proficua collaborazione con l’ASST Valtellina e Alto Lario, sarà attivo nei giorni 4, 6, 11 e 13 agosto dalle ore 9.30 alle ore 12.30. Altre date saranno programmate successivamente. L’ambulatorio di Pediatria sarà garantito dalla Pediatra ospedaliera, dott.ssa Ilia Bresesti, che riceverà su appuntamento presso lo Spazio Mamma del Consultorio Familiare.  E’ possibile richiedere un appuntamento contattando l’ostetrica Loredana Pruneri dal lunedì al giovedì dalle 8.00 alle 16.00 telefonando al numero 338 8569787. L’ATS della Montagna informa, inoltre, che dal 27 agosto prenderà servizio a Livigno anche il nuovo titolare, dr. Lorenzo Trovè.

L'ex Guardia medica

Sempre per tutto il mese di agosto sarà garantito anche il servizio di Guardia Medica Turistica. Nei giorni festivi e prefestivi la Guardia Medica Turistica garantirà anche l’assistenza sanitaria ai residenti a Livigno. Tutte le notti sarà attivo il servizio di Guardia Medica.

Quest’anno, come è ormai noto, rispetto all’accesso al servizio vi sono alcune importanti novità da considerare.
Dovendo ridurre al minimo il rischio di assembramenti, non sarà consentito il libero accesso agli ambulatori, ma sarà necessario fissare l’appuntamento telefonando al numero di riferimento. I pazienti potranno recarsi presso l’ambulatorio in via Freita 1521 previa prenotazione telefonando al numero 334 6641579.

In caso di necessità di ripetizione di ricette abituali i turisti e i visitatori potranno contattare il loro Medico di Medicina Generale che procederà al rilascio di una ricetta elettronica, comunicando il relativo Numero Ricetta Elettronica (NRE); tramite questo e la tessera sanitaria, qualsiasi Farmacia potrà procedere alla consegna dei farmaci.
Nei periodi in cui il Servizio non sarà attivo, il turista che necessita di assistenza sanitaria potrà rivolgersi gratuitamente, sempre previo contatto telefonico, al Servizio di Guardia Medica, attivo anche a Livigno, nelle giornate di sabato e domenica dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e tutti i giorni dalle 20.00 alle 8.00 oppure potrà rivolgersi ai Medici di Assistenza Primaria o ai Pediatri di Famiglia previo pagamento della visita, eventualmente rimborsabile dall’Azienda Sanitaria di residenza.

L’ATS ricorda a tutti che nel caso di comparsa di febbre oltre i 37.5°, tosse o altri sintomi simil influenzali dovrà contattare tempestivamente il Medico di Guardia Medica Turistica, il Medico di Guardia Medica o un Medico di Assistenza Primaria al fine di attivare le procedure prescritte per i sospetti casi Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come sempre le richieste di interventi per urgenza ed emergenza dovranno essere effettuate esclusivamente attraverso il numero unico 112 attivo tutti i giorni H24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento