rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Salute

Tumori a prostata e polmoni: al via la campagna di Regione Lombardia

La regione ha presentato gli screening che verranno effettuati per prevenire le due forme di cancro più diffuse tra gli uomini

La Lombardia dà il via a programmi di screening per i tumori di prostata e polmoni. "Queste due patologie sono tra le più frequenti e gravi tra gli uomini, ma se individuate precocemente hanno maggiori possibilità di guarigione", ha spiegato l'assessore al welfare della regione Guido Bertolaso nella presentazione delle campagne. 

La campagna contro il carcinoma alla prostata prenderà come target gli uomini tra i 50 e i 69 anni. Verrà inviato un invito per l'esecuzione dell'esame di rilevazione del Psa e la compilazione di un questionario sulla familiarità e sulle abitudini. Nel caso di risultato positivo il paziente verrà sottoposto a risonanza magnetica ed eventuale biopsia. 

Per quanto riguarda il carcinoma polmonare, lo screening prenderà in esame fumatori ed ex fumatori tra i 55 e i 75 anni grazie a un questionario. Chi ha fumato un pacchetto di sigarette al giorno per 20 anni farà una Tc al torace con ripetizione dell'esame ogni due anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumori a prostata e polmoni: al via la campagna di Regione Lombardia

SondrioToday è in caricamento