Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

Previste precipitazioni tra venerdì 17 e sabato 18 gennaio anche in provincia di Sondrio

Immagine archivio

Dopo settimane di alta pressione e sole ecco arrivare, anche in provincia di Sondrio, una breve perturbazione. Lungo le giornate di venerdì 17 e sabato 18 gennaio 2020, infatti, raggiungerà la Valtellina un fronte nuvoloso che dovrebbe portare la neve anche sul fondovalle.

Ecco di seguito le previsioni di Arpa Lombardia:

Venerdì 17 gennaio
Al mattino cielo sereno con velature; dalle ore centrali graduale aumento della copertura nuvolosa da Ovest. L’irraggiamento notturno continuerà ad alimentare lo sviluppo di brine superficiali su tutti i pendii in quota. I problemi valanghivi principali saranno rappresentati: in quota da vecchi lastroni da vento, sovrapposti localmente a strati deboli inglobati, alle quote inferiori dai movimenti di fondo su terreno non gelato.
Sabato 18 gennaio
Al mattino cielo coperto con deboli precipitazioni (5-15 cm) con limite della neve a 700 m ma spesso anche fino in fondovalle; dalle ore centrali graduale diminuzione della copertura nuvolosa da Ovest. La diffusa presenza di brine superficiali non favorirà il legame con la neve nuova tuttavia gli apporti per ora previsti sono estremamente limitati. I problemi valanghivi principali saranno ancora rappresentati: in quota da vecchi lastroni da vento, sovrapposti localmente a strati deboli inglobati, e dalle nuove nevicate; alle quote inferiori dai movimenti di fondo su terreno non gelato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Nonna Maria, la valtellinese di ferro: a 101 anni ha sconfitto due volte il covid (e la Spagnola)

Torna su
SondrioToday è in caricamento