rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Meteo

Lo chiamavamo inverno

Ancora temperature fuori stagione per diversi giorni. Le previsioni degli esperti di 3B Meteo

C'era una volta l'inverno. Siamo, infatti, nel pieno del regime anticiclonico che sta portando stabilità, inversioni termiche, smog e nebbie in pianura. Ma, soprattutto, temperature massime decisamente primaverili. Il vasto e robusto anticiclone che da più giorni detta legge su più di mezza Europa non ha intenzione di mollare la presa e continuerà anche nei prossimi giorni a dominare la scena sull’Italia e sulla nostra regione. Il tempo si manterrà stabile, anche se non del tutto soleggiato.

La formazione delle nebbie in pianura sarà agevolata dalle forti inversioni termiche presenti nei bassi strati, tipiche dei regimi anticiclonici invernali, con l’aria fredda e più pesante di quella sovrastante che rimane appoggiata al suolo, imprigionando umidità e sostanze inquinanti, senza la possibilità che queste possano disperdersi verso lo l’alto. “È per questo che in montagna la visibilità risulta decisamente migliore e la temperatura più elevata, anche grazie all’aria mite e più leggera che dai quadranti meridionali affluisce all’interno dell’anticiclone”, spiega Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com.

La neve pare avere vita breve se le condizioni meteo non subiranno un'inversione di rotta. Masse d'aria miti e anticicloni da record spingono lo zero termico anche oltre i 3000m. Dalla Spagna all'Italia passando per la Svizzera e la Francia il manto nevoso assomiglia più a quello di fine marzo che non a quello di fine gennaio. La FIS si è trovata costretta ad annullare le due discese libere della Coppa del Mondo di sci in programma il 2 e 3 febbraio nel comprensorio di Chamonix.

Le previsioni

Sulle Alpi della provincia di Sondrio tuttavia, si assisterà giovedì al passaggio della coda di un fronte in scorrimento a latitudini settentrionali che determinerà temporanei annuvolamenti con possibilità di locali piovaschi sul settore retico o spruzzate di neve oltre i 1900m.

Venerdì 2 febbraio cieli in prevalenza poco nuvolosi per l'intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 13°C, la minima di -3°C, lo zero termico si attesterà a 2045m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Nord-Nordest.

Sabato 3 febbraio cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 12°C, la minima di 0°C, lo zero termico si attesterà a 3209m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordest, al pomeriggio deboli e proverranno da Nordest.

Domenica 4 febbraio, infine, cieli in prevalenza poco o parzialmente nuvolosi per l'intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 14°C, la minima di 0°C, lo zero termico si attesterà a 3060m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nord-Nordest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sudovest.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo chiamavamo inverno

SondrioToday è in caricamento