Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meteo, in arrivo in provincia di Sondrio «tantissima neve»: diramata l'allerta

Gli esperti di 3BMeteo: «Nevicate particolarmente copiose e abbondanti, con accumuli complessivi anche di oltre 1-2 metri dai 1500-2000m di quota. Possibili locali disagi con rami spezzati ma anche cavi elettrici e locali blackout». Le previsioni

 

A distanza di poche ore dalla prima imbiancata, sta per tornare la neve in provincia di Sondrio. Come sottolinea la Protezione civile di Regione Lombardia, una vasta e profonda depressione interesserà, a partire da domani, venerdì 4 dicembre 2020, e almeno fino a domenica 6, precipitazioni diffuse con accumuli abbondanti o molto abbondanti sulle Alpi, soprattuto in Valtellina e Valchiavenna. Una condizione che ha posto in allarme la Protezione civile tanto da farle diramare un codice di allerta di colore arancione, simbolo di media gravità. 

Schermata 2020-12-03 alle 17.30.56-2

3BMeteo

«Sulle Alpi prevediamo nevicate particolarmente copiose e abbondanti, con accumuli complessivi anche di oltre 1-2 metri dai 1500-2000m di quota. Saranno possibili locali disagi con rami spezzati ma anche cavi elettrici e locali blackout» ha commentato Lorenzo Badellino, di 3BMeteo. 

Leggi qui l'allerta neve della Protezione civile lombarda

Potrebbe Interessarti

Torna su
SondrioToday è in caricamento