rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Bella opportunità

Grazie a Confindustria quest'estate si potrà studiare le lingue all'estero

L'associazione di categoria, grazie alla collaborazione con Intercultura, ripropone il bando per tre borse di studio destinate a figli di dipendenti delle aziende associate che si siano particolarmente distinti nel rendimento scolastico

Argentina, Danimarca, Irlanda, Regno Unito (Galles), Spagna e Tunisia sono le mete di destinazione fra le quali potranno scegliere gli studenti che si aggiudicheranno le borse di studio che, grazie alla collaborazione con Confindustria Lecco e Sondrio, Fondazione Intercultura riserva ai figli dei dipendenti di imprese aderenti all’associazione.

“L’istruzione, la formazione delle competenze e la crescita dei giovani sono aspetti centrali per la nostra associazione ed è con convinzione che portiamo avanti la collaborazione, ormai di lungo percorso, con Fondazione Intercultura - evidenzia il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Plinio Agostoni -. Questa iniziativa è un segnale concreto della nostra attenzione verso le nuove generazioni e si inserisce nel quadro più ampio dei progetti di ambito education, che coinvolgono studenti di ogni fascia di età, nella consapevolezza che non ci sono progresso e benessere senza la crescita delle persone”.

Il bando

Tre le borse a disposizione per programmi estivi di approfondimento linguistico all’estero e destinate a studenti meritevoli che, oltre ad essere figli di lavoratori dipendenti di imprese associate a Confindustria Lecco e Sondrio, devono essere nati tra il 1° giugno 2003 e il 31 luglio 2007, avere residenza in Lombardia e frequentare una scuola secondaria di II grado in provincia di Lecco oppure di Sondrio.

Il programma di soggiorno e studio all’estero prevede l’accoglienza in famiglie selezionate o in residenza scolastica, la frequenza di un corso di lingua e la presenza di un gruppo di volontari che segue lo sviluppo dell’esperienza. I partecipanti riceveranno da Intercultura - che si occupa di raccogliere le adesioni, selezionare i candidati e organizzare il soggiorno - la certificazione delle competenze attese in ogni fase del programma.

Per prendere parte alle selezioni c’è tempo fino al 20 gennaio ed è possibile candidarsi tramite la pagina dedicata sul sito di Intercultura: www.intercultura.it/confindustria-lecco-sondrio/.

Il bando con le informazioni dettagliate è disponibile anche sul sito dell’associazione: www.confindustrialeccoesondrio.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie a Confindustria quest'estate si potrà studiare le lingue all'estero

SondrioToday è in caricamento