rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Musica nella natura / Bormio

Alessandro Martire concede il bis e porta la sua Ice waves experience a Bormio

Appuntamento il 23 marzo con il concerto accompagnato da un pranzo valtellinese con degustazione dei vini della cantina Nino Negri

Dopo l'esibizione al lago Palù, il pianista Alessandro Martire torna in Valtellina e porta la sua "Ice waves experience" a Bormio sabato, il 23 marzo 2024.

Il concerto si terrà sul roof top del rifugio Heaven 3000. A seguire un pranzo di quattro portate con piatti della tradizione valtellinese, accompagnato dai prestigiosi vini della storica Cantina Nino Negri, promotrice dell’evento.

Si parte autonomamente da Bormio, con la cabinovia Bormio-Bormio 2000, si prosegue poi con la funivia White Lady per raggiungere Bormio 3000 - il biglietto è incluso nella quota di partecipazione - e ci si ritrova alle 11.30 presso il rifugio Heaven 3000. Sulla terrazza panoramica che domina le vette della maestosa vallata sopra Bormio, si svolgerà il concerto del giovane compositore e pianista Alessandro Martire giunto alla fama, oltre che per le sue doti artistiche, anche per le originali esibizioni nella natura. In questo scenario incantato Martire diffonderà le note della sua musica in un’esperienza dal coinvolgimento emozionante.

Seguirà un pranzo di quattro portate della cucina tipica valtellinese accompagnato da una degustazione di vini della Cantina Nino Negri, storica casa vinicola della Valtellina che ha reso nota in tutto il mondo l’eccellenza del Nebbiolo di montagna. La degustazione sarà guidata da Danilo Drocco, direttore ed enologo della casa vinicola, che vanta un’esperienza trentennale con il Nebbiolo. L’evento è occasione per la presentazione ufficiale del progetto di affinamento ad alta quota del prestigioso vino Vigna Fracia Valtellina Superiore DOCG, prodotto dalla Nino Negri che ha ubicato proprio all’interno del rifugio Heaven 3000 una delle sue cantine per l’affinamento in quota. Un vino prodotto con uve di Nebbiolo (qui chiamate Chiavennasca) coltivate in vigne di montagna dai ripidi terrazzamenti a secco. Questi vigneti, situati in una zona alpina prossima ai ghiacciai, risentono di microclimi unici che determinano un prodotto vinicolo ricercato ed irripetibile.

I dettaggli

Data evento: sabato 23 marzo 2024

Prenotazione su: https://www.bormio.eu/it/nebbiolo-ad-alta-quota-3

Quota di partecipazione: 150 euro per persona

servizi inclusi:

  • ticket A/R per gli impianti di risalita 
  • welcome drink sul roof top
  • concerto sul roof top di A. Martire
  • coperta di cortesia
  • pranzo di 4 portate in abbinamento a 4 vini Nino Negri

Si suggerisce abbigliamento caldo e comodo per il concerto che si svolgerà all’aperto. Il biglietto non è rimborsabile, in caso di maltempo l’organizzazione si riserva la facoltà di rimandare l’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Martire concede il bis e porta la sua Ice waves experience a Bormio

SondrioToday è in caricamento