rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Nuova struttura / Valdidentro

Valdidentro: inaugurata la palestra di arrampicata

Il centro è stato realizzato nell'ex teatro di Isolaccia

Il cuore sportivo dell’Alta Valtellina batte più forte con l'apertura ufficiale della nuovissima palestra di arrampicata di Valdidentro. Questo nuovo centro, dedicato agli amanti dell'arrampicata e agli appassionati di sport avventurosi, promette un'esperienza unica in un ambiente molto positivo.

Situata nella sede dell’ex teatro di Isolaccia, la palestra di arrampicata di Valdidentro offre un'opportunità senza pari per gli arrampicatori di tutti i livelli. La struttura, dotata delle ultime tecnologie e delle attrezzature più moderne, è progettata per offrire una varietà di sfide verticali, dai percorsi per principianti a quelli adatti agli arrampicatori più esperti, alle pareti di boulder.

L’inaugurazione ufficiale, tenutasi domenica 21 gennaio alle 17:00, ha visto la partecipazione del sindaco Massimiliano Trabucchi, del presidente del CAI Valdidentro Pietro Urbani e di diversi appassionati di arrampicata ma anche di diversi locali. “Questa nuova struttura va ad arricchire notevolmente l’offerta turistica del nostro Comune - ha sottolineato proprio il primo cittadino poco prima del taglio del nastro ufficiale e della benedizione da parte del parroco Don Giovanni -. Grazie alla proficua collaborazione con il CAI Valdidentro e con il prezioso supporto di tanti appassionati volontari oggi apriamo ufficialmente questa palestra di arrampicata, una struttura unica nel panorama valtellinese".

Anche i più piccoli hanno subito voluto provare le nuove strutture dedicate all'arrampicata

A rimarcare il risultato di questa proficua collaborazione, il presidente del CAI Valdidentro, Pietro Urbani, che ha evidenziato: “Siamo davvero contenti che il Comune abbia sostenuto l’idea di creare una palestra di arrampicata indoor di qualità nel cuore del paese. Ma questo è solo l’inizio: ora dobbiamo lavorare insieme per far conoscere a tutti questa struttura”.

Anche Fabio Merazzi del CAI Valdidentro, che ha seguito da vicino tutte le fasi che hanno portato a questo importante giorno e che, con la sua squadra di volontari del CAI, gestirà la palestra nei prossimi anni, si dichiara particolarmente soddisfatto: "Siamo entusiasti di aprire le porte di questa straordinaria palestra di arrampicata a Valdidentro. La nostra missione è creare un ambiente accogliente e stimolante per arrampicatori di tutte le età e livelli. Per noi è un sogno che si realizza".

Durante l'evento i partecipanti hanno avuto l'opportunità di provare gratuitamente la palestra di arrampicata, partecipando anche a dimostrazioni guidate dagli istruttori. Particolarmente positivo vedere la presenza di un numero cospicuo di bambini e ragazzi che, grazie alle attività portate avanti dal CAI in questi anni presso la vecchia palestra comunale, si sono avvicinati a questa pratica sportiva e non perdono mai l’appuntamento domenicale dedicato agli under-14.

Durante il mese di gennaio la palestra rimane aperta al pubblico il mercoledì e il venerdì dalle 17:30 alle 23:00 e il sabato dalle 17:30 alle 20:00. Nelle prossime settimane verranno presentate tutte le altre iniziative previste, dai pacchetti degli abbonamenti ai corsi per piccoli e adulti e tante altre novità.

Per ulteriori informazioni: info.valdidentro@bormio.eu - WhatsApp e Telefono: 0342985331.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdidentro: inaugurata la palestra di arrampicata

SondrioToday è in caricamento