Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Per aiutare gli adolescenti in difficoltà e le loro famiglie nasce “Le Onde”

Dall'incontro tra Cooperativa Grandangolo e Jonas Sondrio – Centro di clinica psicoanalitica nasce “Le Onde. Psicoanalisi ed educativa domiciliare”. Un aiuto concreto per giovani e famiglie

Nasce a Sondrio e Morbegno una nuova opportunità per gli adolescenti e le loro famiglie. “Le Onde. Psicoanalisi ed educativa domiciliare” è un nuovo servizio nato dall’incontro tra la Cooperativa Grandangolo, realtà che da più trent’anni opera per il benessere delle persone del territorio, e Jonas Sondrio – Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi, sede valtellinese dell’associazione fondata nel 2003 da Massimo Recalcati, la cui équipe è formata psicologi e psicoterapeuti specializzati nella cura e nel trattamento dei sintomi del disagio psicologico.

Ritiro sociale, problemi relazionali, conflitti all’interno della famiglia, insuccesso scolastico, disturbi alimentari, depressioni, ansia, attacchi di panico, dipendenze patologiche (da sostanze, alcol, internet, gioco d’azzardo), bullismo e cyberbullismo: sono molte le problematiche e le fragilità incontrate sul loro percorso dagli adolescenti contemporanei. Problematiche, in molti casi, esacerbate dalla crisi pandemica dell’ultimo anno, che recidendo i legami con i pari ha privato i ragazzi e le ragazze di uno dei principali alimenti del loro percorso di crescita. Su tutte queste tematiche, i professionisti de “Le Onde” hanno maturato una competenza specifica, che attraverso questo nuovo servizio viene messa al servizio del territorio.

Sinergia

L’incontro tra Grandangolo e Jonas Sondrio nasce da un’intuizione, e a partire dall’esperienza che ciascuna delle due realtà ha maturato, nel corso degli anni, nel lavoro con gli adolescenti del territorio: per rispondere ai bisogni e alle fragilità sempre più complesse degli adolescenti contemporanei non è più possibile percorrere strade parallele, ma è viceversa fondamentale un approccio integrato, in cui il lavoro clinico con gli adolescenti più fragili sia affiancato da un accompagnamento educativo domiciliare, che rafforzi e consolidi i cambiamenti avvenuti sul piano psicologico.

fbLeOndecopertina1-2

“Le Onde” offre dunque agli adolescenti del territorio e alle loro famiglie la possibilità di un doppio supporto: uno spazio di ascolto psicologico, dove è possibile mettere in parola la propria sofferenza, e un intervento a domicilio da parte di educatori professionali, che accompagnano i giovani nel loro percorso di crescita e nel superamento delle loro difficoltà quotidiane. Le Onde garantirà la possibilità, in questo tempo di pandemia, di avere non solo incontri in presenza, ma anche online. Dopo un primo colloquio gratuito, necessario a inquadrare la problematica specifica, viene costruito un percorso su misura dell’adolescente e della sua famiglia. Un trattamento personalizzato, che mette al centro l'attenzione per la singolarità del soggetto e per le sue specifiche difficoltà, affinché nessuno sia lasciato solo.

Perché l’adolescente e la sua famiglia, nei momenti di difficoltà, abbiano una possibilità di ripartenza e di crescita, di rilancio della vita, di rinascita del desiderio. Per informazioni sul servizio e per fissare un primo colloquio gratuito è possibile chiamare il numero 0342.214033 o scrivere all’indirizzo info@servizioleonde.it.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per aiutare gli adolescenti in difficoltà e le loro famiglie nasce “Le Onde”

SondrioToday è in caricamento