rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Risultato storico

Alla squadra di basket femminile il titolo di "sportivo sondriese" 2023

Per la prima volta nella storia il team del capoluogo ha conquistato, nella scorsa stagione, la promozione in serie B

Talento, passione e sacrificio delle atlete, impegno dei tecnici, sostegno della società: questo ha permesso alla squadra femminile della Sportiva Basket Sondrio di conquistare un titolo mai ottenuto prima da una squadra valtellinese schierando giocatrici cresciute nel proprio settore giovanile.

Sono le ragazze del basket le vincitrici del premio "Lo sportivo sondriese dell'anno": la cerimonia di consegna si è svolta nel pomeriggio di oggi, nella sala consiglio di Palazzo Pretorio, alla presenza dell'assessore allo sport, al turismo e alle Olimpiadi 2026 Michele Diasio e del presidente del Coni provinciale Ettore Castoldi. Negli anni scorsi il premio, istituito oltre trent'anni fa, era stato diviso, a sottolineare gli aspetti agonistico, storico e sociale, ma per la stagione 2022/2023 si è deciso di premiare la squadra della pallacanestro femminile che li riunisce in sé tutti e tre.

"Lo straordinario risultato raggiunto è frutto di un percorso iniziato molti anni fa - ha spiegato l'assessore Diasio -, è stato ottenuto grazie alla vostra costanza e all'impegno della società e sulle vostre maglie veicolate il messaggio della donazione attraverso l'Avis comunale di Sondrio. Per portare avanti un sogno servono sacrifici, i vostri e quelli dei vostri allenatori - ha proseguito rivolgendosi alle ragazze -: siete un esempio positivo per la città e vi meritate questo premio".

La Commissione che ha valutato le candidature era formata dal consigliere comunale Cristina Maspes e dai giornalisti Paolo Valenti e Paolo Croce. Il presidente del Coni Castoldi si è soffermato sull'importanza del risultato sportivo, raggiunto per merito di una società che ha investito nel movimento femminile: "Sono sicuro - ha concluso - che grazie al vivaio confermerete questi risultati anche in futuro».

La squadra, formata da venti elementi, ha conquistato la promozione in serie B vincendo 25 delle 32 partite disputate, con 1612 punti fatti e 1258 subiti, piazzando due giocatrici tra le dieci migliori marcatrici del proprio girone. A distinguere la squadra femminile della Sportiva Basket Sondrio è anche l'accordo decennale di collaborazione con l'Avis comunale per portare sui campi di gioco di tutta la Lombardia un importante messaggio sociale.

A nome delle giocatrici è intervenuta Anna Gavazzi, una delle veterane, che ha espresso la gioia e la soddisfazione per il riconoscimento ottenuto, mentre Fabrizio Spinelli, per lo staff tecnico, si è detto sicuro che, nonostante le difficoltà incontrate quest'anno, dovute soprattutto all'inesperienza, la squadra ha raggiunto un livello che manterrà anche nei prossimi anni. Infine, Antonella Valsecchi ha confermato l'impegno dell'Avis comunale a sostegno della squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla squadra di basket femminile il titolo di "sportivo sondriese" 2023

SondrioToday è in caricamento