'A Natale vieni a Morbegno e vinci': bilancio positivo

Rovagnati: «La città animata e resa più accogliente con l’impegno di numerosi operatori e Pro loco. Ringraziamo tutti i commercianti e gli esercenti che hanno aderito»

Un centro città immerso in un clima di festa grazie alle numerose iniziative ideate dai commercianti, 300mila biglietti staccati della lotteria ‘A NATALE VIENI A MORBEGNO E VINCI’ con in palio l’automobile Kia Picanto e altri 49 premi, con un effetto traino dell’iniziativa sullo shopping natalizio nei negozi cittadini. Obiettivo centrato per l’Associazione Mandamentale dell’Unione del Commercio e del Turismo con il progetto delle iniziative natalizie che ha visto coinvolti numerosi commercianti ed esercenti in un impegno corale e condiviso per ravvivare e rendere più accogliente Morbegno durante il periodo delle festività. 

Luminarie, lotteria, animazione, accensione dell’albero sulla rotatoria di piazza Mattei con Babbo Natale e altri personaggi che hanno distribuito la merenda a grandi e piccoli, il concorso dedicato alle decorazioni natalizie di balconi e davanzali, il percorso dei presepi, le visite guidate durante le festività allo splendido palazzo Malacrida, location prescelta per l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria. «L’impegno è stato massimo per proporre un Natale ricco di novità e stimoli per far apprezzare la nostra bella città – sottolinea il presidente dell’Associazione Mandamentale Mario Rovagnati – e la soddisfazione per i risultati ottenuti è stata generalizzata: abbiamo raccolto commenti solo positivi sia tra i clienti dei negozi sia tra gli stessi operatori che hanno partecipato all’iniziativa, quindi anche i soggetti impegnati nell’organizzazione, a partire dall’Associazione Mandamentale, ne sono usciti gratificati. Da segnalare che la lotteria organizzata dalla Pro loco ha avuto lo scopo di incentivare l’acquisto dei regali natalizi in città e i clienti dei negozi hanno dimostrato di gradire il concorso, che quest’anno si è ripresentato con novità significative. Ringrazio pertanto la Pro loco, con il suo presidente Luca Della Sale e la sua vicepresidente Sabrina Labate, per l’impegno profuso».

Il premio più ambìto, la Kia Picanto, è stato consegnato pochi giorni dopo la cerimonia di premiazione, avvenuta il 6 gennaio a palazzo Malacrida, grazie al biglietto 045407 ricevuto da una cliente della Pasticceria Berta. A ciò si aggiungono i numerosi altri ricchi premi in prodotti, viaggi, servizi, skipass e buoni acquisto, che i clienti potranno ottenere o spendere nel ‘circuito’ delle attività aderenti alla lotteria (a seguire l’elenco completo dei premi, da cui si evince che circa la metà attende ancora di essere ritirata; il ritiro dovrà avvenire entro il 29 febbraio). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un forte ringraziamento – conclude Rovagnati – va dunque a tutti gli operatori, dai commercianti ai pubblici esercenti ai professionisti, senza dimenticare gli sponsor che ci hanno sostenuto e le due fondazioni Promor e Mattei. L’auspicio è quello di continuare a impegnarci e a essere propositivi anche nel 2020. A quest’ultimo riguardo, invito tutti gli operatori di Morbegno a partecipare alla cena conviviale che si terrà mercoledì 22 gennaio alle ore 20 nella struttura ‘I Prati’ di Cosio Valtellino, in via Lombardia 4. La cena è organizzata con il supporto dei volontari della Pro Loco di Morbegno e sarà l’occasione per incontrarsi di nuovo, per condividere un momento insieme, scambiare quattro chiacchiere e raccogliere le prime idee e proposte per il 2020; inoltre, nel corso della serata avrà luogo la premiazione del concorso vetrine. Sono invitati i titolari delle aziende ed eventualmente un accompagnatore. La quota di adesione alla cena conviviale è di 25 euro a persona. Per partecipare è necessario prenotarsi entro sabato 18 gennaio, inviando una mail a morbegno@unione.sondrio.it o telefonando all’Ufficio dell’Unione di Morbegno (tel. 0342-610089; orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.45 e dalle 14 alle 17). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Incidente mortale in Val Grosina, cade nel dirupo con il trattore: morto 53enne

  • Coronavirus, l'allarme dei medici e infermieri: «Se arriva la seconda ondata, la Lombardia non è pronta»

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

  • Maxi truffa da 100mila euro, nei guai azienda agricola del Sondriese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento