rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Attualità Livigno

Livigno, riaperto il Passo della Forcola

Il via libera dalle ore 16 di mercoledì 8 novembre. Chiuse per l'inverno alcune strade per il pericolo valanghe

Torna transitabile il collegamento stradale tra Tirano e Livigno, attraverso l'elvetica Valposchiavo. "In accordo con le autorità svizzere il Passo della Forcola è stato riaperto a partire dalle ore 16 di oggi mercoledì 8 novembre 2023", è la comunicazione diramata dal sindaco del Piccolo Tibet, Remo Galli. In Valposchiavo, causa frana, si circola per "finestre orarie", mentre da nord, da Sankt Moritz, non vi sono limitazioni.

Il Comune di Livigno, "rilevato che le recenti precipitazioni nevose hanno determinato un incremento della neve al suolo e che il soleggiamento previsto nelle prossime giornate potrebbe favorire l’attività valanghiva spontanea", ha emanato un'ordinanza che ordina la la chiusura immediata con divieto di transito di alcune strade. Interessate dalla misura sono la via Restel di Livigno (dall’incrocio con la ciclopedonale a nord della nuova Latteria), e la “Valle di Torto” e la zona adibita a pista ciclo-pedonale in località “Dali Reza”, nel tratto compreso tra il Ponte Lungo ed il laghetto “Stebline Campacioll”, a Trepalle.

Aggiornamento di giovedì 9 novembre

Il Passo della Forcola è nuovamente chiuso. Leggi qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livigno, riaperto il Passo della Forcola

SondrioToday è in caricamento