Sabato, 23 Ottobre 2021
Coronavirus

Vaccino covid, entro l'11 aprile tutti gli over 80 della provincia di Sondrio avranno ricevuto la prima dose

Ad oggi il 54% dei più anziani di Valtellina e Valchiavenna ha ricevuto la prima dose. L'annuncio di Massimo Sertori

Ad oggi in provincia di Sondrio gli anziani vaccinati contro il covid-19 sono 6629. Il 77,8% del totale, pari a 5159 soggetti, si è già sottoposto alla seconda dose di richiamo mentre le restanti persone, pari a 1470 unità, avranno la seconde dose entro il 30 marzo. Globalmente il 54% degli over 80 di Valtellina e Valchiavenna ha ricevuto la prima dose di vaccino. A darne notizia è stato l'assessore regionale alla Montagna e Enti Locali, Massimo Sertori durante la giornata di sabato 27 marzo 2021.

Per completare la vaccinazione di tutte le domande pervenute, sono state programmate altre 5500 vaccinazioni di anziani, calendarizzate dal 31 marzo al 11 aprile. Infine, per completare la campagna degli over 80, sono stati programmati, dall’11 aprile in poi, tutti i relativi richiami delle persone che saranno vaccinate a partire dal 31 marzo. Date e cifre, confermate da Sertori in accordo con Ats della Montagna e Asst Valtellina e Alto Lario.

Il tutto mentre Asst sta portando avanti la vaccinazione dei soggetti considerati estremamente fragili. Entro la giornata di martedì 30 marzo, ha sottolineato Sertori, i malati sottoposti a vaccino anti covid Pfizer saranno 700. Coinvolti tutti i dializzati, i diabetici gravi oltre che i soggetti sottoposti a chemioterapia o terapie immunodepressive della provincia. Chi ne aveva diritto è stato segnalato dai servizi sanitari responsabili delle cure.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino covid, entro l'11 aprile tutti gli over 80 della provincia di Sondrio avranno ricevuto la prima dose

SondrioToday è in caricamento