Un cinema moderno ed accogliente, l'Excelsior di Sondrio si rinnova

Partita la raccolta fondi per i lavori di ristrutturazione della sala sondriese di proprietà della Parrocchia

Come sarà la sala dell'Excelsior dopo i lavori di rinnovamento

Il Cinema Excelsior di Sondrio è pronto per una nuova sfida. Nei prossimi mesi, infatti, la sala cinematografica di Sondrio, di proprietà della Parrocchia Santi Gervasio e Protasio dal 1955, verrà ristrutturata adeguandosi ai moderni standard di proiezione e comfort.

Una scelta coraggiosa per un cinema gestito interamente da volontari che fa della cultura cinematografica il suo fiore all'occhiello. Una sfida al passo con i tempi per chi crede nel Cinema e nella sua forte valenza sociale.

Gli interventi

Le opere previste per ammodernare la sala proiezioni dell'Excelsior saranno molte e significative. Su tutte la sostituzione delle attuali poltrone con altre più larghe e comode (si passerà dalle attuali 190 a 184, aumentando anche lo spazio tra una fila e l'altra di 30 centimetri) insieme all'aumento della pendenza della pavimentazione per favorire la visibilità dello schermo, anch'esso rimpiazzato da un telo più ampio e moderno.

L'illuminazione della sala verrà cambiata con l'introduzione, inoltre, di alcune luci a led sul pavimento per favorire il pubblico durante il buio degli eventi.

Anche il palco sarà interessato degli interventi di restyling: diventerà più ampio e permetterà di organizzare eventi pubblici, come dibattiti e conferenze, con un maggior numero di relatori rispetto al passato. Una scelta precisa per rendere l'Excelsior, ancora di più, la sala della cittadinanza sondriese.

Come spiegato dal volontario Fabio Benvenuti, gli interventi saranno realizzati durante i mesi estivi, permettendo così di "riconsegnare" la sala alla città di Sondrio per il mese di settembre.

Excelsior Sondrio 2-2

I fondi

Lungo il 2019 il Cinema Excelsior ha partecipato ad un bando regionale per le sale cinematografiche, classificandosi terzo su oltre sessanta domande, ottenendo il 30% dei 110mila euro inizialmente previsti per gli interventi. Per rendere l'intervento più completo si è deciso, successivamente, di aggiungere altre risorse, stimando la spesa complessiva in 140mila euro.

Per favorire il reperimento degli altri soldi necessari per completare l'opera i volontari dell'Excelsior hanno pensato a diverse iniziative. 

Durante il periodo natalizio sono state vendute più di 400 copie del calendario fotografico realizzato dalla volontaria Antonella Valsecchi permettendo di raccogliere circa 2mila euro di fondi.

Lanciata, inoltre, l'iniziativa "Adotta la tua poltrona!". Al costo di 200 euro permetterà ai generosi che crederanno nel valore della ristrutturazione dell'Excelsior di usufruire di sconti una volta che la sala sarà ristrutturata.

Nelle prossime settimane verrà lanciata una campagna crowdfounding online. Infine, è già possibile fare una donazione liberale al cinema sondriese, sostenendolo nella sua nuova sfida, sul conto corrente IT90J0521611010000000023255 intestato a Parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio - Cinema Excelsior.

I numeri dell'Excelsior

Nel solo 2019 al Cinema Excelsior di Sondrio vi sono stati 335 spettacoli con un totale di 16.230 biglietti staccati. Numeri importanti, con un +8% rispetto all'anno precedente, per una sala relativamente piccola mai piegata alle logiche commerciali che imperano nel mondo della distribuzione cinematografica moderna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento