rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Calcio

Prima Categoria, pokerissimo per Olympic Morbegno e Albosaggia Ponchiera. Affondano Chiavennese e Tiranese

Giornata ricca di goleade a favore e contro le squadre della provincia di Sondrio impegnate nel girone C di Prima Categoria

Davvero tantissimi goal nella quinta giornata del girone C della Prima Categoria lombarda. Vincono segnando ben 5 goal Olympic Morbegno e Albosaggia Ponchiera, affondano Tiranese e Chiavennese che subiscono rispettivamente 8 e 6 reti. Pareggio per Cosio Valtellino e Berbenno.

L’aria del lago fa bene agli azzurro-blu dell'Olympic Morbegno che come lo scorso anno vincono largamente sulla Bellagina questa volta per 5-2. Grazie ad un autorevole primo tempo terminato sul 5-1, gli azzurro-blu hanno ipotecato la vittoria. Ha aperto le marcature Dolci al 7’, poi Menghi e Mottarlini al 16’ e al 31’ hanno dilatato il vantaggio. Dopo il 4-0 realizzato ancora da Menghi, la prima rete dei locali. Ma prima dello scadere è arrivato il 5-1 di De Bianchi. Nel secondo tempo, succede poco, solamente la seconda rete della Bellagina a pochi minuti dal termine. 

Altra goleada, questa volta in Valsassina, dove l'Albosaggia Ponchiera supera i padroni di casa del Cortenova per 5 a 4 sul nuovissimo campo sintetico di Bondo. Al 22′ è il Cortenova ad aprire le danze con Malang che da distanza ravvicinata ribadisce in rete il tiro di Fazzini. Al 26′ un rimpallo favorevole in area consente ad Amorelli di pareggiare i conti. Minuto 32 e l'Albosaggia passa in vantaggio grazie all'azione di Della Cristina sulla corsia di sinistra che serve Contrio il quale insacca in rete. Nel primo minuto di recupero l’arbitro assegna il calcio di rigore agli ospiti per fallo su tarabini che Mottarelli trasforma. Dopo nemmeno un minuto della ripresa accorcia subito le distanze il Cortenova. Al 55′ Bricalli insacca il 4-2 con un tiro angolato dai venti metri. Quinto gol al 72′ per l’Albosaggia Ponchiera con azione personale di Della Cristina che entra in area e deposita in rete indisturbato. All’80’ accorcia nuovamente le distanze il Cortenova: lancio di Cimpanelli per Vergottini che entra in area e con un diagonale supera il portiere ospite in uscita siglando il 3-5. Passano due minuti e la squadra di Selva si riavvicina al pareggio: palla rubata a centrocampo e lanciata in area avversaria, mischia risolta da Taricco dall’area piccola.  Attimi concitati nel finale, all'8' calcio di rigore del possibile pareggio per i padroni di casa, ma un super Chistolini para.

Giornata decisamente da dimenticare per la Chavennese che tra le mura amiche viene battuta per 6 a 1 dal Costamasnaga. Stessa sorte per la Tiranese che in casa della capolista Costamasnaga, ne prende 8.

Un punto invece per il Cosio Valtellino e Berbenno. I giallo rossi pareggiano con il risultato di 2 a 2 con la Polisportiva Oratorio 2B grazie alla doppietta di Mattia Togninalli. Pareggio con una rete a testa per il Berbenno che al comunale di San Pietro impatta sul Galbiate 1974.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima Categoria, pokerissimo per Olympic Morbegno e Albosaggia Ponchiera. Affondano Chiavennese e Tiranese

SondrioToday è in caricamento