rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Nuovo innesto

Trani torna a casa per ridare linfa all'attacco della Nuova Sondrio

Il trequartista ed esterno offensivo, cresciuto con Mese e Chiavennese, è il primo acquisto della società biancazzurra nel mercato invernale

Si arricchisce di un elemento di sicura qualità ed esperienza la rosa della Nuova Sondrio Calcio, impegnata nel girone B del campionato di Promozione.

E’ stato infatti perfezionato in queste ore il trasferimento in biancazzurro di Luigi Trani, trequartista ed esterno di attacco, nato a Lacco Ameno il 2 luglio del 1997, Comune situato sull’isola di Ischia e appartenente alla città metropolitana di Napoli.

Gli inizi in Valchiavenna

La sua carriera è iniziata però nelle giovanili di Mese e Chiavennese, quando la famiglia per motivi di lavoro si era trasferita nella nostra provincia. Successivamente nel 2015 Trani è tornato in Campania vestendo per due stagioni la maglia del Real Forio in Eccellenza, prima di iniziare una cavalcata esaltante nelle fine dell’Ischia Calcio, che lo ha portato dalla Prima categoria alle soglie della serie D, sfiorata in un paio di occasioni con finali play off perse di un soffio.

In totale il trequartista biancazzurro ha disputato 112 partite realizzando 42 gol, sfruttando la sua velocità, la tecnica, la capacità di disimpegnarsi al meglio con entrambi i piedi. A queste caratteristiche aggiunge l’abilità nel leggere le varie azioni di gioco, che lo portano a entrare spesso nel vivo dell’azione.

Ora il ritorno in valle, dove la famiglia ancora risiede sempre nella zona di Chiavenna, per cercare di vivere un altro sogno con la maglia della società valtellinese. Luigi Trani sarà a disposizione di mister Fabio Fraschetti già domenica per la trasferta sul campo della ColicoDerviese, valida per la quattordicesima e penultima giornata di campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trani torna a casa per ridare linfa all'attacco della Nuova Sondrio

SondrioToday è in caricamento