rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Malenchi sugli scudi / Talamona

Trofeo talamonese di corsa su strada, vincono Katia Nana e Federico Bardea

Torna la gara di corsa su strada proposta dal GP Talamona nel centro storico del paese il 30 aprile e fa il pieno di partecipanti con ben 400 atleti complessivamente al via

Torna la gara di corsa su strada proposta dal GP Talamona nel centro storico del paese il 30 aprile e fa il pieno di partecipanti con ben 400 atleti complessivamente al via. In palio anche i titoli provinciali individuali per le categorie master.

partenza esordienti (1)

Consueta apertura con le prove promozionali riservate a esordienti 5 e 8 e poi si passa agli esordienti 10 dove i più veloci sono stati Aya Khattab (Pol. Albosaggia) e Mirco Muntean (GS Valgerola). Nelle ragazze senza rivali Caterina Vavassori (GP Valchiavenna) che vince con 16 secondi di distacco su Viola Rainolter (US Bormiese) e 19” su Elisa Pensini (GS CSI Tirano). Nei ragazzi, gara da 1150 metri, l’idolo di casa Giuseppe Tirinzoni (GP Talamona) deve spingere al massimo per vincere e tenere dietro di un solo secondo Gabriele Vanini (Pol. Albosaggia). Il podio è completato da Giacomo Pozzi (Atl. Alta Valtellina). Nelle cadette Tabatha Spini (GP Talamona) conferma il suo stato di forma dopo la vittoria a Morbegno, si concede il bis sulle strade di casa, un secondo più veloce di Matilde Paggi (GP Valchiavenna). Medaglia di bronzo per Francesca Sassella (GS Valgerola). Cadetti e allieve in gara unica da 2300 metri: anche qui gioisce la società di Corrado Barri, applaudendo Francesco Spinetti che fa il vuoto nel secondo giro e vince con un vantaggio di 20 secondi su Alex Vavassori (GP Valchiavenna) e 31” su Daniel Pellegrino (Pol. Albosaggia).

Partenza allievi e donne

Si passa poi alla gara donne e allievi con 3 giri del circuito cittadino da percorrere e 3 volte il passaggio nella ripida seppur breve salita iniziale, per un totale di 3500 metri. Ovviamente in testa sono i giovani allievi. Su tutti un ottimo Lorenzo Tomera (GP Valchiavenna) che vince con distacco in 11’06”7 su Yassine Jamal El Idrissi (GS CSI Morbegno\11’37”3) e Daniele Ciaponi (GP Talamona\11’55”8). Nella gara in rosa, dopo i primi 2 giri con Katia Nana (La Recastello), Cinzia Cucchi (Castelraider) ed Elisa Peverelli (AG Media Sport) a fare il ritmo, la malenca allenata da Gianni Fransci ha rotto gli indugi andando a vincere in 12’34”1, lasciando la master Cucchi a 23” e la junior Peverelli a 39”.

PodioUomini

Gran finale con la gara maschile di 5,5 km. Dopo un primo giro in gruppo, si sono staccati l’inossidabile Graziano Zugnoni (GP Santi) e il senior Federico Bardea (AS Lanzada). Spalla a spalla serrato, ma nell’ultimo giro il malenco schiaccia sull’acceleratore e stacca il capitano della squadra di Adriano Santi. Alle loro spalle il gruppo si sfilaccia e di dilatano i distacchi. Bardea vince in 18’26”5, alle sue spalle il duo del GP Santi Graziano Zugnoni (18’33”9) e Daniele Molatore (18’48”9), a completare la top five i diavoli rossi Marco Leoni (19’04”9) e Francesco Marchetti (19’08”3).

Ecco i campioni provinciali 2023 di corsa su strada

junior: Francesco Bongio (GS CSI Morbegno) promesse: Alessandra Succetti (GP Valchiavenna) e Marco Passerini (GS Valgerola) senior: Rosita Moretti (AS Lanzada) e Federico Bardea (AS Lanzada) master 35: Francesco Marchetti (GS CSI Morbegno) master 40: Cinzia Cucchi (Castelraider) e Alberto Mainetti (GP Valchiavenna) master 45: Cristina Sutti (GS Valgerola) e Graziano Zugnoni (GP Santi) master 50: Francesca Mottalini (Castelraider) e Alfio Mozzi (Castelraider) master 55: Sonia De Agostini (GP Valchiavenna) e Roberto Pedroncelli (GP Santi) master 60: Marina Testini (GP Santi) e Paolo Donà (GS CSI Morbegno) master 65: Fernanda Ioli (GS Valgerola) e Aurelio Mazzoni (GS CSI Morbegno) master 70: Salvatore Tarabini (GS CSI Morbegno) master 75: Duilio Volpini (GS CSI Morbegno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo talamonese di corsa su strada, vincono Katia Nana e Federico Bardea

SondrioToday è in caricamento