rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Altro Bormio

Da Zanche firma il pokerissimo al Rally Campagnolo su Porsche

Il pluricampione valtellinese ha trionfato per la quinta volta nella competizione vicentina portando al successo la Porsche 911 RS by Pentacar nel quarto round del Campionato Italiano Auto Storiche

È arrivato sabato 3 giugno il quinto successo di Lucio Da Zanche al Rally Storico Campagnolo. Affiancato dal fido navigatore Daniele De Luis, il pluricampione di Bormio si è aggiudicato la vittoria della 18esima edizione della gara organizzata dal Rally Club Isola Vicentina al volante della Porsche 911 RS messa a punto dal Team Pentacar, la factory di Colico con la quale il valtellinese ha rinsaldato il legame anche quest’anno.

Per Da Zanche è il primo successo stagionale, che gli è valso anche il primo posto tra le vetture di 2° Raggruppamento. Il già campione italiano ed europeo portacolori della RO Racing ha imposto il proprio passo aggiudicandosi le ultime quattro prove speciali delle sette disputate nell’arco della giornata, tornando sul primo gradino del podio assoluto con l’esemplare dell’ammirata e potente GT tedesca da 3000cc dopo la bella vittoria ottenuta al Rally di Sanremo 2022. Anche nel caso della gara ligure fu il suo quinto successo in carriera. Al Campagnolo, oltre alla vittorie 2009, 2011, 2012, 2016 e ora 2023, il recordman del rally vicentino vanta anche due secondi posti (2010 e 2015) e un terzo (2013).

Da Zanche e De Luis vittoriosi sul podio del Campagnolo2023

“Sono davvero contento per il mio quinto sigillo al Campagnolo, così come lo è la squadra. Anche stavolta - ha dichiarato Da Zanche dopo il successo -  siamo riusciti a dare la ‘zampata’. Ci voleva e ci tenevo molto a far bene anche per il team. Abbiamo fatto una bella gara. All’inizio eravamo un po’ in difficoltà con l’umido e soffrivamo rispetto alle 4x4, poi siamo usciti fuori alla distanza e con tempi assolutamente convincenti. Soprattutto ho provato delle buone sensazioni, la macchina si è comportata bene come speravo e questa è una vittoria importante anche sotto il profilo psicologico e motivazionale in vista dei prossimi impegni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Zanche firma il pokerissimo al Rally Campagnolo su Porsche

SondrioToday è in caricamento