Escursioni nella natura, mostre, musica e falò: weekend all’insegna dell’aggregazione creativa a Madesimo

“Quiete - Tempesta” sarà una due giorni da vivere nel segno delle escursioni e dei cammini lenti, ma anche del benessere psicofisico, della consapevolezza e della partecipazione, fermo restando il rispetto delle regole relative al distanziamento sociale

Settembre è senza dubbio uno dei mesi più belli per godersi il respiro della natura e il suono delle montagne. A Madesimo PILGRIM WALKING TRUCK e AH-UM uniranno le forze e organizzeranno, sabato 12 e domenica 13 settembre, l’evento “Quiete - Tempesta” con un obiettivo comune: avvicinare le persone alla natura e alla cultura, promuovendo occasioni per condividere esperienze capaci di risvegliare le potenzialità interiori di ciascuno e stimolare le capacità di coesione sociale e, al tempo stesso, valorizzare i territori e le loro eccellenze, a cominciare da quelle gastronomiche.

“Quiete - Tempesta” sarà una due giorni da vivere nel segno delle escursioni e dei cammini lenti, ma anche del benessere psicofisico, della consapevolezza e della partecipazione, fermo restando il rispetto delle regole relative al distanziamento sociale. Ma anche una risposta alle paura e ai timori che, inevitabilmente, l’epidemia di Coronavirus ha portato con sé e un’opportunità per ritrovare fiducia e per stimolare stati d’animo positivi tra le persone. Esortandole a vivere all’aria aperta, fare passeggiate nei boschi e godere della luce naturale del sole, riducendo così lo stress e gli stati d’ansia. Un esperto di PILGRIM WALKING TRUCK farà da guida e da riferimento a tutte le attività organizzate nel weeked, a cominciare da quelle escursionistiche, ma fornirà informazioni utili anche sulle tecniche di rilassamento e di benessere psico-fisico. Oltre alle camminate nei boschi, il programma dell’evento prevede anche diverse attività ricreative, tra cui spicca la mostra fotografica relativa all’AH-UM Milano Jazz Festival, giunto al suo ventesimo anno di vita. Allestita nel verde, questa restrospettiva sarà occasione per raccontare alcune tappe del festival più longevo del capoluogo lombardo attraverso lo sguardo dei numerosi fotografi che lo hanno documentato.

IL PROGRAMMA DI “QUIETE-TEMPESTA”, ECO-EXHIBITION & BOOT CAMP

SABATO 12 SETTEMBRE
Ore 9.00 - Arrivo al ristorante La Sorgente per il check-in, la registrazione e l’assegnazione del posto tenda (in alternativa al pernottamento in tenda sono disponibili posti letto in un B&B convenzionato). Ideato e organizzato da partner tecnici
10:00 - Inizio del trekking/camminata lenta alla volta del Lago Azzurro (circa due ore di marcia) insieme a Michele Gilardi della palestra Jolly Stomper, esperto di risanamento psico-fisico e allenamento muscolare. Si partirà dal ristorante La Sorgente, si attraverserà la foresta di larici e pini fino a Motta alta e, infine, si arriverà al lago.
12:30 - Presso il Lago Azzurro sarà servito il pranzo, trasportato in jeep e servito caldo dal ristorante La Sorgente. Il pranzo (facoltativo, costo 12 euro) prevede una porzione di minestrone vegetale, un frutto, una bottiglietta d’acqua e un  succo di frutta.
14:00 – Di nuovo in marcia per raggiungere i casari dell’azienda agricola Barelli Gabriele, i quali mostreranno ai partecipanti come vengono realizzati i loro prodotti (Bitto, Casera, Scimudin, primo sale ma non solo), che potranno essere degustati “a millimetro zero”. Ritorno al boot camp: nel pomeriggio sarà possibile organizzarsi liberamente o rilassarsi nelle proprie tende e intorno al falò, allietati dalla colonna sonora curata dalla crew RED SOUNDSYSTEM di Lecco.
Dalle 19:00 - Sarà possibile cenare presso il ristorante La Sorgente con un gustosissimo menù del territorio composto da pizzoccheri (o lasagne), spezzatino (o gulasch) con polenta, patate e verdure grigliate (costo: 25 euro, bevande escluse). Dopo cena, si potranno ammirare le stelle e godere, sempre intorno al falò, della musica selezionata da RED SOUNDSYSTEM e AH-UM.

DOMENICA 13 SETTEMBRE
Dalle 08:00 in poi – Al risveglio sarà possibile consumare la colazione presso il ristorante La Sorgente.
10:00 - Possibililtà di partecipare ad un allenamento (adatto a tutti) nel verde sotto la guida di Michele Gilardi, esperto di risanamento psico-fisico e allenamento muscolare. In alternativa, ci si potrà dedicare al riposo o fare una passeggiata in attesa del “pranzo della domenica”.
12:30 – Pranzo presso il ristorante La Sorgente: il menù include pizzoccheri valtellinesi, galletto Vallespluga alla brace (o costine), patate (o polenta). Costo: 18 euro, bevande escluse. Nel pomeriggio ci sarà il tempo per i saluti alla stupenda valle di Madesimo, per scambiarsi i contatti e darsi appuntamento al prossimo incontro organizzato da Pilgrim Walking Track e AH-UM.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Coronavirus, in provincia di Sondrio gli studenti positivi sono due

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Elezioni Comunali 2020 a Talamona: risultati e consiglieri comunali eletti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento