rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Vetrina importante / Grosotto

La Beata Vergine delle Grazie di Grosotto in mostra a Napoli

La statua lignea farà parte delle opere dell'esposizione "Restituzioni" di Intesa SanPaolo

Ci sarà anche un'opera valtellinese tra quelle esposte a Napoli alle "Gallerie d'Italia" nell'l'esposizione conclusiva della XIX edizione di Restituzioni, il programma biennale di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio artistico nazionale che Intesa Sanpaolo conduce da oltre trent'anni in collaborazione con il Ministero della Cultura.

Si tratta della Beata Vergine delle Grazie, la scultura lignea di Giacomo Del Maino conservata nella Fabbriceria del Santuario di Grosotto: in occasione della partenza della scultura in direzione Napoli, i fedeli potranno "salutarla" domani quando alle 20 verrà recitato un Rosario meditato (che verrà trasmesso in diretta anche sulla pagina Facebook della Fabbriceria).

La mostra

La mostra che inaugura la nuova sede espositiva di Napoli e sarà visitabile fino al 25 settembre 2022, presenta il risultato dei restauri di 87 nuclei di opere per un totale di oltre 200 manufatti, selezionati dall'Istituto bancario insieme a 54 enti di tutela.

La curatela scientifica è di Carlo Bertelli, Giorgio Bonsanti e, da questa edizione, Carla Di Francesco. Coinvolti in questa edizione 80 qualificati laboratori di restauro e decine di conservation scientist impegnati nella diagnostica, in tutta Italia. Tra questi, per l'appunto anche la Fabbriceria della Beata Vergine delle Grazie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Beata Vergine delle Grazie di Grosotto in mostra a Napoli

SondrioToday è in caricamento