Giovedì, 21 Ottobre 2021
Concerti Tirano

Tirano, in arrivo un weekend ricco di concerti

Da venerdì a domenica saranno tre gli appuntamenti in programma che spazieranno su vari generi musicali

Sono ben tre i concerti che si avvicenderanno a Tirano nel primo fine settimana di ottobre, con un programma musicale di genere diverso che spazia dal classico al contemporaneo passando per il folclore medievale e le marce popolari.

Il primo appuntamento

Si inizia presso la Basilica della Madonna di Tirano, venerdì 1 ottobre alle 21.00, con il “Concerto dell’Apparizione” proposto dall’Ensemble “De Bassus”, gruppo di giovani musicisti professionisti valtellinesi che si esibiscono insieme agli esperti colleghi musicisti della Civica Scuola di Musica, il cui nome richiama il filantropo Barone Giuseppe Giovanni von De Bassus, podestà di Poschiavo nella seconda metà del ‘700, che mise in contatto la cultura tedesca con quella italiana lombardo-veneta. 

In occasione dell’importante ricorrenza religiosa, l’Ensemble propone un programma di musiche di Bach, Mendelssohn, Tchaikovsky e Mozart, dai concerti per strumenti solisti ai brani scritti appositamente per quintetti d’archi e pianoforte. Maestro concertatore è il violinista Elia Senese, con lui ai violini Chiara Varenna, Chiara del Simone, Maria Teresa Moretta, alla viola Chiara Geronimi, al violoncello Giacomo Sala, al contrabbasso Luca Ziliani e al pianoforte solista Ombretta Presotto.

Il concerto bandistico

Sabato 2 ottobre alle 16.00 sulla Piazza della Basilica, dopo un lungo silenzio, tornerà finalmente a dar fiato ai suoi strumenti la Banda Cittadina Madonna di Tirano con il “Concerto d’autunno”. Per salutare l’estate e accogliere l’autunno il corpo musicale ha preparato, sotto la direzione del Maestro Andrea Fioroni, un concerto misto con brani che spaziano dalle marce di repertorio alle composizioni dei grandi maestri del secolo scorso, passando attraverso il folklore medievale e quello dei borghi del centro Italia dove la musica ed i ritmi volevano anche essere di buon auspicio per i tempi futuri. Brani vivaci ed energici che siano di buon augurio per l’autunno che verrà. Al concerto partecipa anche la formazione della Banda Giovanile Madonna di Tirano.

La chiusura

Domenica 3 ottobre appuntamento a Santa Perpetua per il secondo concerto della rassegna “Musica dell’anima”. Alle 15.30 e alle 17.00 due musicisti di fama nazionale, Francesco D'Auria & Tino Tracanna, si esibiscono in “Spiritus Spiritus”.

D’Auria, batterista, percussionista, compositore e artista eclettico, e Tracanna, fra i più significativi sassofonisti italiani con tante e importanti collaborazioni nel campo della musica jazz, partono dall'alveo del jazz per trovare complicità nelle grandi culture del mondo. Ne nasce una musica sensibile e vivace che immerge ascoltatori e ascoltatrici in una contemporaneità rispettosa delle sue più felici linfe vitali, in armonia con la sorgente della tradizione, la purezza melodica e nella quale l’improvvisazione di fa strumento per definire un paesaggio sonoro comune.

Come assistere ai concerti

Il programma musicale è promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano in collaborazione con il Consorzio Turistico Media Valtellina, con il contributo della Comunità Montana Valtellina di Tirano e la gentile collaborazione della Rettoria della Basilica della Madonna di Tirano.

Tutti i concerti sono a ingresso libero, organizzati nel rispetto delle misure anti covid-19 vigenti: ingresso con green pass e mascherina. Prenotazione consigliata online su www.eventbrite.it, in particolare per i concerti in Basilica e a Santa Perpetua che hanno posti limitati.  Per informazioni è possibile contattare l'Info Point di Tirano al numero di telefono 0342706066 o all'indirizzo mail iattirano@valtellinaturismo.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirano, in arrivo un weekend ricco di concerti

SondrioToday è in caricamento