rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
La manifestazione / Colorina

Dopo due anni di stop forzato torna AgriValtellina

La manifestazione si terrà al centro polivalente di Colorina i prossimi 30 aprile e 1 maggio

Sabato 30 aprile e Domenica 1 maggio torna AgriValtellina. Dopo lo stop di due anni causato dalla pandemia, al centro polivalente di Via Aldo Moro a Colorina, si terranno la Mostra Provinciale di Razza Bruna e la Mostra di Razza Pezzata Rossa.

Capofila dell’evento l’Associazione Regionale Allevatori con la collaborazione di Coldiretti, Comune di Colorina, Comunità Montana, Provincia, Parco delle Orobie e BIM.

Il programma

Sabato 30 aprile dalle ore 13.30, si svolgerà il momento tecnico con la valutazione degli animali di Razza Bruna; dalle ore 17.30 finale e premiazioni e, a seguire, l’intervento di Giovanni Mocchi, autore del libro “Campanacci d’Italia”, che presenterà l’esposizione di campane presente in Fiera. A chiusura della giornata, "Cena dell’Allevatore" con ricco buffet, allestito da PFP Valtellina, con i ragazzi del corso cuochi e camerieri di sala.

Domenica 1 maggio dalle ore 10.00, valutazione bestiame di Razza Pezzata Rossa, con finale e premiazioni; a seguire, pranzo tradizionale a km 0, a cura dei volontari di Polisportiva Colorina, con il supporto del Gruppo Sportivo Selvetta. A fare da contorno al momento tecnico, presidiato dagli esperti di razza e dall’Associazione Regionale Allevatori, tante attività per visitatori e famiglie: folklore, animali, degustazione di prodotti tipici.

In entrambe le giornate, tra gli eventi di contorno, la fattoria didattica “La scoperta delle biodiversità animali”, la passeggiata in carrozza con cavalli, il concorso Provinciale di formaggi caprini a cura di ONAF, l'esposizione di campanacci, la dimostrazione di intaglio legno con l’Associazione Valtellinese Intagliatori, un parco giochi e gonfiabili per bambini e folklore con balli country e gruppi musicali della tradizione.

Sabato ad allietare i visitatori gli amici de “La Fisarmonica delle Alpi”, mentre alla domenica ci sarà da divertirsi con i canti popolari de “I Coscritti di Premana”. Inoltre sul campo Fiera saranno presenti mercatini agroalimentari e Coldiretti con Campagna Amica: prodotti genuini e di qualità per un filo diretto tra allevatore e consumatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni di stop forzato torna AgriValtellina

SondrioToday è in caricamento