rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
L'iniziativa / Poggiridenti

Dal web alla vigna per passione del territorio

Dall'agenzia web e creativa Webtek nasce il vino rosso e fiero "Tegnìch e Truàs". E tra i filari si portano i clienti

Un corposo vino rosso, fiero e severo sin dal nome, espressione di una tradizione e insieme di un'attitudine che distingue la gente di montagna: "Tegnìch e Truàs". È il risultato di un progetto che nasce da lontano e si lega alla filosofia di Webtek, l'agenzia web e creativa con sede a Poggiridenti, che ha scelto di rimanere in Valtellina, di essere locale e globale insieme, di valorizzare il territorio, le sue peculiarità e i suoi talenti.

Un'idea che il fondatore e presidente Emanuele Piasini aveva in testa da tempo e che si è concretizzata nella conduzione di una vigna, situata nei pressi della sede, da aprire alle visite e alle esperienze di dipendenti, collaboratori e clienti. La scelta del dialetto locale per il nome del vino non è casuale: "tenerci e trovarsi" richiama il legame indissolubile che l'azienda ha con il territorio, la sua cultura e le sue tradizioni, e insieme esalta l'intesa che si ritrova fra dipendenti e collaboratori, con i clienti e i fornitori.

Un universo di valori di cui Webtek è portatore ben rappresentato dal vino nel suo essere il prodotto finale di un percorso che inizia dalla terra, dunque dalla vera essenza di ogni rapporto, e prosegue con la coltivazione, fino alla raccolta delle uve, e quindi con un'altra fase in cantina. Il lavoro appassionato di tante persone, ciascuna con le sue capacità e attitudini per dare origine a qualcosa che rimane nel tempo, che ha molte similitudini con l'attività che Webtek svolge ogni giorno in una sede circondata dal verde con vista sui terrazzamenti vitati.

"Spesso diamo per scontata una situazione che non tutti vivono - evidenzia Emanuele Piasini -: la qualità della vita che abbiamo qui non è garantita ovunque, e sono proprio i nostri clienti a farcelo notare. Attraverso questa iniziativa vogliamo in qualche modo restituire questa bellezza, per promuoverla ma anche per rendere consapevoli i nostri convalligiani. Rendiamo merito al territorio per quanto ci regala ogni giorno: abbiamo scelto di lavorare qui e i nostri clienti quando vengono a trovarci, dopo una passeggiata nella nostra vigna, ne comprendono il motivo".

Un approccio slow, ma non meno efficace, che alimenta la creatività e fa nascere nuove idee: il paesaggio che si vede dalla sede ispira e la conduzione della vigna, in collaborazione con l'Azienda agricola di Francesco Folini, è un piacere da condividere con i clienti che vengono accompagnati tra i filari.

Le uve raccolte garantiscono ogni anno una piccola ma significativa produzione di pregiato vino rosso valtellinese: una serie limitata con bottiglie numerate, mille in totale, uguali e diverse, a loro modo uniche ed esclusive. "Tegnìch e Truàs" custodisce i sapori millenari della viticoltura eroica in Valtellina, come spiega Emanuele Piasini: "È per noi un onore e al contempo un impegno concreto valorizzare le unicità e le eccellenze della nostra terra: questo ci porta a ideare e realizzare iniziative che possano contribuire a far conoscere la Valtellina in Italia e nel mondo e a rendere merito a questo territorio periferico ma dalle grandi potenzialità".

Il progetto verde a chilometro zero di Webtek è soltanto all'inizio: dalla conduzione di una vigna all'imbottigliamento il passo è stato relativamente breve. Si proseguirà nel solco, e non solo in senso figurato, di questa prima esperienza, per promuovere altre iniziative che partono dalla terra. Dall'annata 2020 di "Tegnìch e Truàs" e dalla viticoltura ad altri frutti della terra e a nuove attività con un solo obiettivo: valorizzare e promuovere la Valtellina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal web alla vigna per passione del territorio

SondrioToday è in caricamento