rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
già operativo

Polizia, un nuovo funzionario per la Questura di Sondrio

Il vice questore aggiunto Enrico Burbi coordinerà la divisione di polizia amministrativa e sociale e l’ufficio immigrazione dell’ufficio del personale e l’ufficio tecnico logistico

Un nuovo funzionario per la Questura di Sondrio. Da lunedì 5 settembre è operativo in Valtellina il vice questore aggiunto Enrico Burbi. Classe 1979, di origini valtellinesi, ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel 2011 ha superato il selettivo concorso per funzionari della Polizia di Stato frequentando il 102° Corso di Formazione per Commissari della Polizia di Stato ed ha conseguito il master di II livello in “scienze della sicurezza” presso l’Università La Sapienza di Roma, nonché un master di II livello in “scienze di polizia” conseguito presso l’Università di Genova.

In passato ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio Amministrazione al Reparto Mobile di Genova, di Dirigente dell’U.P.G. e S.P. e di Vice Capo di Gabinetto della Questura di Lecco ed è stato, altresì, Dirigente dell’Ufficio Studi e dell’Ufficio Corsi della Scuola di Polizia Giudiziaria ed Amministrativa in cui ha ricoperto anche l’incarico di principale docente nel Corsi di formazione e di specializzazione di I e II Livello e di progressione in carriera.

Burbi, accolo dal questore Re, assumerà a Sondrio la direzione della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Ufficio Immigrazione dell’Ufficio del Personale e dell’Ufficio Tecnico Logistico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia, un nuovo funzionario per la Questura di Sondrio

SondrioToday è in caricamento