Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Si riparte, torna "Sondrio è Estate"

In programma decine di eventi in sicurezza e la serata inaugurale della Milanesiana con Enrico Ruggeri il 13 giugno

Con l'estate alle porte, in una situazione in progressivo miglioramento, Sondrio è pronta a ripartire e lo farà in completa sicurezza, puntando sugli spazi all'aperto e su un programma fitto e vario, ormai delineato, che sarà ufficializzato a breve. La voglia di musica, teatro, cinema e intrattenimento sarà soddisfatta grazie a un calendario arricchito da prestigiose collaborazioni con rassegne quali "Ambria Jazz" e "Le altre note" che faranno tappa in città, la prima assoluta della Milanesiana e il ritorno di Sondrio Festival. In attesa di definire date e orari secondo le nuove disposizioni che verranno aggiornate la settimana prossima, si stanno ultimando gli accordi con artisti e partner degli eventi.

?Il nostro intento - sottolinea l'assessore agli Eventi Francesca Canovi - è quello di consentire ai cittadini di riappropriarsi dei luoghi pubblici in completa sicurezza, per questo abbiamo pensato di utilizzare gli spazi all'aperto: in piazza Garibaldi sarà installato il palco per gli eventi, in piazza Teresina Tua Quadrio sfrutteremo il palcoscenico per concerti e cinema, nella corte interna di Castello Masegra si svolgeranno gli spettacoli teatrali. La città sarà animata e viva: compatibilmente con le norme in materia di prevenzione del contagio vorremmo garantire ai cittadini un ritorno alla socialità e attirare i turisti che verranno in Valtellina, anche per sostenere le attività economiche penalizzate durante la pandemia. Vogliamo essere ottimisti e ci auguriamo di vivere una bella estate?.

Cultura

Nel programma non mancano eventi già premiati in passato dal pubblico, come i mercatini, hobbistica, artigianato, antiquariato, e le proiezioni di film all'aperto, i concerti e le manifestazioni enogastronomiche, su tutte "Calici di stelle", le mostre e l'animazione per le vie della città. Un posto di rilievo è occupato dalla cultura ad ampio spettro.

?Per la prossima estate - è il commento dell'assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta - come Amministrazione comunale miriamo a ricostruire quella socialità sfilacciata dall'emergenza sanitaria attraverso un'offerta culturale ricca e variegata. Siamo molto orgogliosi di poter ospitare la serata inaugurale della rassegna "La Milanesiana" che grazie alla competenza e alla tenacia di Elisabetta Sgarbi vede eventi di grande spessore in tutta Italia. Il tema scelto, il progresso, ben si adatta a questo particolare momento: abbiamo bisogno di avanzare, di migliorare e di superarci in un'ottica di fiducia e speranza. Grazie all'impegno di Angelo Schena e dei Lions Club della nostra circoscrizione e al sostegno della Fondazione ProValtellina, della Fondazione Gruppo Credito Valtellinese e del Bim, Sondrio avrà l'onore di aprire la ventiduesima edizione della rassegna?.

L'appuntamento è per la serata di domenica 13 giugno, in piazza Garibaldi, con Elisabetta Sgarbi e il concerto di Enrico Ruggeri che dialogherà con Candida Morvillo, giornalista del Corriere della sera. Sondrio sarà la prima delle 22 città toccate in questa edizione della prestigiosa rassegna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si riparte, torna "Sondrio è Estate"

SondrioToday è in caricamento