Valdidentro, esempi virtuosi di cittadinanza attiva grazie ad alcuni genitori

Il Sindaco Massimiliano Trabucchi plaude all'iniziativa autonoma di un gruppo di genitori

Prosegue l'impegno degli abitanti di Valdidentro nelle iniziative di cittadinanza attiva. Questa volta raccontiamo volentieri di un gruppo composto da una decina genitori di Premadio che ha iniziato spontaneamente un servizio di presidio alla fermata dello scuolabus di Fior D'Alpe.

I genitori hanno prima provveduto all'iscrizione all'albo dei volontari civici e successivamente hanno presenziato ad un incontro formativo con il comandante della Polizia Locale. L'ultimo step è stato redigere il calendario per la gestione dei turni presso la fermata.

«È davvero motivo d'orgoglio per il nostro Comune poter contare su queste iniziative di cittadinanza attiva» afferma il Sindaco Massimiliano Trabucchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Già lo scorso anno avevamo assistito a due iniziative lodevoli come quella degli Alpini di Isolaccia, con la pulizia della strada di Pezzel, e di un gruppo di cacciatori che sono intervenuti nel ripristino di un tratto boschivo. Restiamo sempre aperti ad accogliere qualsiasi iniziativa che possa arrivare dai nostri cittadini – sottolinea il Sindaco di Valdidentro - con la speranza che esempi come questi possano aumentare la responsabilità e il senso civico di ogni persona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento