rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Giornata difficile

In arrivo uno sciopero generale: grandi disagi per chi viaggia in treno

L'agitazione è prevista nella giornata di martedì 8 marzo

Martedì 8 marzo, in concomitanza con uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, dalla mezzanotte alle ore 21, è stato indetto anche uno sciopero delle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord.

La circolazione dei treni regionali, suburbani e del collegamento aeroportuale Malpensa Express potrà subire limitazioni e cancellazioni: grandi disagi, dunque, sono prevedibili per i pendolari valtellinesi e valchiavennaschi che utilizzano proprio il treno per raggiungere i loro luoghi di lavoro e di studio.

Disagi e cancellazioni potranno riguardare anche il trasporto pubblico locale.

Le fasce di garanzia

Negli orari 6-9 e 18-21 circoleranno i treni presenti nella lista delle corse garantite. In particolare, la mattina viaggeranno i treni che abbiano orario di partenza dalla stazione di origine corsa dopo le ore 6 e arrivo a destinazione finale entro le ore 9; nella fascia pomeridiana viaggeranno i treni con partenza prevista dopo le ore 18.

Le ragioni dello sciopero generale

Lo sciopero, secondo gli organizzatori, è stato indetto "per la tutela della salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori; per il rinnovo della moratoria sui licenziamenti; per la salvaguardia dei diritti nel lavoro agile; per un welfare pubblico e universale; per una pensione dignitosa a 60 anni di età; per il diritto al lavoro, a salari e carriere senza discriminazioni, soprattutto per le donne; contro le politiche di austerity; contro la forma di controllo classista; contro la precarietà lavorativa e sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo uno sciopero generale: grandi disagi per chi viaggia in treno

SondrioToday è in caricamento