Informazione locale: rischia di chiudere la redazione di Sondrio de "La Provincia"

I giornalisti valtellinesi hanno rifiutato la proposta dell'editore di accorpare le redazioni di Lecco e Sondrio a quella di Como

La redazione sondriese de "La Provincia di Sondrio"

Le redazioni di Sondrio e Lecco del quotidiano "La Provincia" rischiano di chiudere.  Dopo neanche un anno dalla possibile chiusura dell'emittente televisiva TeleUnica, tocca ad un'altra autorevole voce d'informazione locale rischiare di chiudere i battenti.

Dopo l'assemblea dei giornalisti tenutasi nella mattinata di martedì 29 ottobre 2019, emerge forte la preoccupazione dei redattori del quotidiano locale. Qui di seguito le considerazione dei giornalisti de "La Provincia di Sondrio".

L’Assemblea dei redattori del quotidiano La Provincia ha votato oggi, a larga maggioranza, lo stato di agitazione contro il drastico piano di ristrutturazione annunciato dall’Azienda.

Gli amministratori delegati e il capo del personale della società e del gruppo Sesaab hanno presentato al Cdr il progetto di accorpamento delle redazioni di Lecco e Sondrio a quella di Como, così da poter intervenire poi sul costo del lavoro attivando un contratto di solidarietà al 21%.

L’Assemblea, dopo una lunga discussione, ha giudicato unanimemente non ricevibile una simile proposta, per una lunga serie di motivi. A partire dalla considerazione che, così facendo, si costringerebbero di fatto i colleghi a valutare l’ipotesi delle dimissioni, stante i costi e il sacrificio anche personale derivanti da un trasferimento a oltre 110 chilometri dall’attuale sede di lavoro.

Il Cdr ha immediatamente attivato i contatti con l’Associazione Lombarda dei Giornalisti, con cui il Comitato di Redazione si incontrerà quanto prima.

L’Assemblea dei redattori, anche alla luce dell’esito del confronto con i rappresentanti sindacali, si riserva di presentare una controproposta all’Azienda, nell’ottica di un confronto costruttivo per le testate e il prodotto e, all’esito delle trattative, di valutare – auspicando di non dovervi ricorrere – eventuali azioni di lotta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Assemblea dei redattori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

  • Maxi truffa da 100mila euro, nei guai azienda agricola del Sondriese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento