Coronavirus

Coronavirus, la situazione peggiora in Valtellina e Valchiavenna: 4 decessi nelle ultime 24 ore

I casi positivi al covid-19 sono diventati 185 in provincia di Sondrio, +43 rispetto a ieri

Inizia ad aver una rilevante consistenza il numero di persone morte e contagiate da coronavirus in provincia di Sondrio. 

Alle ore 16 di giovedì 19 marzo 2020, secondo i dati forniti dall'ATS della Montagna, i valtellinesi e valchiavennaschi deceduti a causa del coronavirus erano 13. Ben 4 in più rispetto a 24 ore prima.

In totale i soggetti positivi al covid-19 sono diventati 185, ben 43 in più rispetto a 24 ore prima.

Un dato significativo, a testimonianza come, anche in Valtellina e Valchiavenna, si stia entrando nella fase più acuta dell'epidemia.

Sono 45, su 77 totali, i comuni di Valtellina e Valchiavenna coinvolti (ieri erano 39). Per la prima volta sono emersi casi di contagio a: Berbenno di Valtellina, Colorina, Forcola, Piateda, Tovo Sant'Agata e Tresivio.

Il numero più elevati di casi riscontrati è sempre nel capoluogo dove, ad oggi, ci sono 20 persone risultate positive al covid-19. A Tirano se ne contano 18 mentre a Bormio 14.

Di seguito i dati forniti nella giornata odierna, comune per comune:

dati contagi coronavirus 19 marzo-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la situazione peggiora in Valtellina e Valchiavenna: 4 decessi nelle ultime 24 ore

SondrioToday è in caricamento