Coronavirus: classe in quarantena a Chiuro, Molinari: «Dobbiamo abituarci alla possibilità di nuovi casi»

Il dirigente scolastico provinciale: «Sono consapevole del fatto che questa situazione crei non pochi problemi ma dobbiamo ricordarci che siamo ancora in una fase di emergenza»

Molinari in visita in un istituto scolastico

«Purtroppo anche nelle nostre scuole è arrivato il primo caso di covid. Ce lo aspettavamo, anche se abbiamo scongiurato che avvenisse il più tardi possibile. Sicuramente non sarà l’ultimo, nonostante l’altro livello di sicurezza delle nostre Istituzioni Scolastiche. Come stabilito, è stato attivato il protocollo previsto da ATS per questi casi e la classe è stata sottoposta a quarantena». A confermare il primo caso di coronavirus in una scuola della provincia di Sondrio è il Dirigente scolastico, Fabio Molinari.

«Sono consapevole del fatto che questa situazione crei non pochi problemi agli studenti, alle famiglie ed alle scuole, tuttavia dobbiamo ricordarci che siamo ancora in una fase di emergenza e, pertanto, abituarci alla possibilità di nuovi casi. Sono ad ogni modo tranquillizzato dall’efficienza nella gestione del problema da parte della scuola in sinergia con ATS, per cui invito tutti a mantenere la necessaria calma e ad affrontare con moderata tranquillità questa situazione. Ringrazio tutti per la disponibilità» ha concluso Molinari nella nota diramata nella mattinata di lunedì 21 settembre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento