Sul Passo dello Stelvio è arrivato l'inverno, chiusa per la stagione fredda la statale 38

Lo ha comunicato Anas. Il provvedimento in vigore fino alla primavera del 2020

Anas ha programmato per le ore 17 di giovedì 7 novembre 2019 la chiusura al traffico del tratto montano della strada statale 38 “dello Stelvio”, in vista della stagione invernale. A causa delle precipitazioni che negli scorsi giorni hanno interessato l’arco alpino, i rispettivi Gestori hanno già interdetto al traffico il versante trentino del Passo dello Stelvio e il Passo dell’Umbrail “Giogo di Santa Maria”, in Svizzera.

Come ogni anno, la statale 38 sarà chiusa al transito sul versante lombardo a partire dal km 106,500, a Bagni Vecchi, nel comune di Bormio, fino al km 124,304, confine con il Trentino-Alto Adige.

Nel corso dei prossimi giorni le squadre Anas eseguiranno gli interventi finalizzati a mitigare i danni che le valanghe potrebbero arrecare durante l’inverno agli elementi della sede stradale.  In particolare saranno abbassate le barriere paramassi e saranno smontate le protezioni laterali e gli elementi di segnaletica verticale. Il materiale verrà quindi stoccato in deposito fino al prossimo anno.

Interessata dalla chiusura anche la statale 38dir/B “dello Stelvio” tra il km 0 – innesto con la statale 38 – e il km 0,200, Passo dell’Umbrail “Giogo di Santa Maria”.

Il provvedimento resterà in vigore durante l’intera stagione invernale fino alla riapertura, prevista per la primavera 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

  • Tante incognite per la Scuola valtellinese: riduzione degli insegnanti e classi sovraffollate in arrivo

  • "Bonus bici", in Valtellina vale solo per i sondriesi

Torna su
SondrioToday è in caricamento