menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Regionali, Fratelli d'Italia candida Ivan Bettiga a sostegno di Fontana presidente

"Abitando a Colico – afferma Bettiga – conosco bene la realtà della provincia di Sondrio e le sfide che oggi si affrontano. A partire dai problemi legati ai trasporti, alla viabilità e ai collegamenti con il resto della regione"

Sarà Ivan Bettiga, colichese di 38 anni, a correre in provincia di Sondrio nella lista di Fratelli d'Italia per le elezioni regionali del prossimo 4 marzo.

È questo il nome scelto per la lista in provincia di Sondrio del partito che sostiene la candidatura di Attilio Fontana, all'interno della coalizione di Centrodestra. Bettiga, impiegato dal 2001 in Trenitalia Gruppo Ferrovie dello Stato e precedentemente volontario nell'esercito, è ViceSegretario per la Lombardia della FAST Federazione autonoma sindacato dei trasporti, oltre ad essere impegnato in favore di alcune associazioni per la difesa dei diritti degli animali . In linea con le scelte dettate dal coordinamento regionale di Fratelli d'Italia, la candidatura di Ivan Bettiga risponde all'intento di proporre persone vicine alle problematiche del territorio.

"Abitando a Colico – afferma Bettiga – conosco bene la realtà della provincia di Sondrio e le sfide che oggi si affrontano. A partire dai problemi legati ai trasporti, alla viabilità e ai collegamenti con il resto della regione, riguardo ai quali ho un quadro preciso anche per motivi di lavoro. Il mio impegno in caso di elezione sarà quello di portare al Pirellone la voce di chi lavora e vive in questa provincia gravata anche dalle difficoltà che riguardano l'immigrazione, e che sempre più spesso deve fare i conti con problemi di ordine pubblico e che ha di fronte – con le prospettive aperte dalla nuova statale 38 in corso di realizzazione – le sfide legate al futuro di commercio e turismo. Le attività economiche di questo territorio vocato all'accoglienza di visitatori dovranno avere voce e trovare ascolto, per cogliere al meglio le opportunità date da questa nuova infrastruttura. Ultima ma non di meno importanza, la sanità che negli ultimi anni ha subito dei tagli inaccettabili per i cittadini della provincia di Sondrio.   L'impegno, mio personale e del partito che rappresento, è volto a calare sul territorio locale i punti fermi del programma che Fratelli d'Italia porta avanti a livello nazionale, forti di una salda coalizione con le altre realtà del Centrodestra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento