Mercoledì, 22 Settembre 2021
webcam

Gran Zebrù, riattivata la webcam al Rifugio Guasti

L'attivazione è avvenuta a cura della start-up Scenari Digitali in collaborazione con i gestori del rifugio stesso ed Ersaf Lombardia - Parco dello Stelvio

Grazie al lavoro di Scenari Digitali Srl, una start-up tecnologica con sede in Umbria, è stata riattivata nei giorni scorsi la webcam al rifugio Guasti, sul Gran Zebrù.

I tecnici dell'azienda hanno effettuato una spedizione al Passo Gavia ed al rifugio Casati al Cevedale a 3269 metri di quota con l'obiettivo di riattivare la webcam del Gran Zebrù, ottimizzare la connettività, l'impianto fotovoltaico in isola ed i consumi energetici delle due webcam posizionate al rifugio Guasti, vista Monte Cevedale e Gran Zebrù.

Una missione compiuta, come dimostrano le spettacolari immagini (qui sotto) del primo timelapse proprio del Gran Zebrù.

L'attivazione della webcam del Gran Zebrù è avvenuta in collaborazione con il gestore del rifugio Casati (famiglia Alberti) ed Ersaf Lombardia - Parco dello Stelvio.

Presto saranno online anche la nuova webcam panoramica con vista sul rifugio Casati e il Monte Cevedale ed il nuovo punto di ripresa attivato al rifugio Berni al Passo Gavia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Zebrù, riattivata la webcam al Rifugio Guasti

SondrioToday è in caricamento