rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Servizio più efficiente

La Regione stanzia 1,8 milioni di euro per l'acquisto di nuovi autobus in provincia

I mezzi dovranno essere a basso impatto ambientale e rispettare altre caratteristiche

Sono in arrivo per l'Agenzia del trasporto pubblico locale della provincia di Sondrio quasi 1,9 milioni di euro (per la precisione1.883.322 euro) per l'acquisto di nuovi autobus destinati, per l'appunto, al trasporto pubblico locale, e per la realizzazione delle apposite infrastrutture di supporto.

Spetterà all'Agenzia del trasporto pubblico locale della provincia di Sondrio stabilire la tipologia e il numero degli autobus da finanziare, nonché le infrastrutture di supporto necessarie. In coerenza con i termini ministeriali, le Agenzie dovranno realizzare il 50% del programma di forniture entro il 31 maggio 2024 e completare il programma entro il 29 maggio 2026.

In ogni caso, gli autobus dovranno avere determinate caratteristiche: accessibilità di persone a ridotta mobilità e fruibilità del servizio di trasporto; dispositivi per la localizzazione; videosorveglianza e conteggio dei passeggeri; separazione del posto di guida, onde consentire la protezione del conducente e il distanziamento dai passeggeri in fase di salita/discesa dalla porta anteriore del mezzo.

Salgono così a poco più di 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per l'acquisto di nuovi autobus in provincia di Sondrio, considerando anche lo stanziamento, avvenuto a ottobre, di altri 2,2 milioni di euro. Per quanto concerne, invece, questa misura, in totale sono 60,8 i milioni di euro messi a disposizione dall'amministrazione regionale alle varie agenzie lombarde del trasporto pubblico locale.

"Mettiamo a disposizione delle Agenzie del Tpl ulteriori finanziamenti per il rinnovo della flotta degli autobus. - commenta l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi - Si tratta di risorse ministeriali, derivanti dal Fondo complementare al Pnrr, che investiamo per efficientare il trasporto pubblico e offrire agli utenti un parco mezzi sempre più performante e confortevole. Lo stanziamento di 60,8 milioni di euro segue quello di 98,7 milioni deliberato a ottobre per l’acquisto di 480 autobus. A questi due recenti finanziamenti si aggiungono ulteriori 92,6 milioni di euro che tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 abbiamo trasferito alle Agenzie del Tpl, corrispondenti a una stima di circa 510 autobus che entreranno in servizio da qui al 2026. Mentre i nuovi mezzi finanziati da Regione entrati in funzione dal 2018 a oggi sono circa 880. Garantire nuovi autobus significa migliorare la qualità del servizio offerto e aumentare l’attrattività del trasporto pubblico, con benefici in termini di decongestionamento della rete stradale, minor inquinamento e maggiore sicurezza”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione stanzia 1,8 milioni di euro per l'acquisto di nuovi autobus in provincia

SondrioToday è in caricamento