rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Prima assoluta in Lombardia / Bormio

58 anni e non sentirli: Linus in mostra al Museo civico di Bormio

In Alta Valle anteprima lombarda della mostra dedicata alla rivista e al celeberrimo personaggio dei fumetti

Nel centenario della nascita del geniale creatore dei Peanuts, Charles M. Schulz, l'amministrazione comunale di Bormio propone un'anteprima assoluta per la Lombardia, speciale ed esclusiva: l'esposizione di tutti numeri della rivista "linus", dal 1965 al 2023. Cinquantotto anni di storia del fumetto, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati, grandi e piccoli.

La mostra, che aprirà l'11 gennaio al Museo Civico di Bormio, nasce sotto il segno della Milanesiana, per le intense e proficue relazioni tra l'assessore alla cultura Paola Romerio Bonazzi e l'ideatrice della prestigiosa rassegna culturale che da anni fa tappa a Bormio, Elisabetta Sgarbi. L'iniziativa è infatti curata da quest'ultima, già direttore responsabile della rivista, con Marcello Garofalo, critico cinematografico, regista, saggista e romanziere, e la collaborazione di Igort, direttore editoriale di "linus", artista che aveva esposto a Sondrio per l'edizione 2022 della Milanesiana, e dell'architetto morbegnese Luca Volpatti, autore del progetto di allestimento.

La locandina della mostra

La mostra rappresenta un omaggio a "linus", al suo contributo alla cultura e alle arti visive nel corso degli anni. Attraverso le pagine della rivista, i visitatori avranno l'opportunità di immergersi nella genialità di Schulz e dei grandi maestri del fumetto che hanno segnato la storia di "linus": un viaggio emozionante attraverso il tempo per apprezzare l'evoluzione di un'espressione artistica che vanta numerosi appassionati, per scoprire l'influenza della rivista nella nostra cultura. "Siamo orgogliosi di ospitare a Bormio questa imperdibile esposizione in anteprima per la Lombardia - sottolinea l'assessore Romerio Bonazzi -, non vediamo l'ora di condividere questa incredibile celebrazione della creatività e della cultura con i cittadini, i turisti e soprattutto con le scolaresche. Siamo pronti ad accogliere alunni e studenti di tutte le scuole perché riteniamo possa essere di grande interesse per i nostri ragazzi".

Per l'organizzazione delle visite, gli istituti scolastici possono rivolgersi al Museo Civico di Bormio (0342912205, info@museocivicobormio.it). La mostra, organizzata in collaborazione con la Fondazione Elisabetta Sgarbi, La nave di Teseo e Baldini+Castoldi, si potrà visitare fino al 31 maggio prossimo, dal lunedì al sabato, dalle ore 15.30 alle ore 18.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

58 anni e non sentirli: Linus in mostra al Museo civico di Bormio

SondrioToday è in caricamento