rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Gravi conseguenze / Valdidentro

Cade con la sua moto in discesa: in prognosi riservata al Papa Giovanni di Bergamo

Il centauro, un vicentino del 1957, ha subito l'amputazione di una gamba, schiacciata proprio dalla sua moto nell'incidente

Incidente dalle gravi conseguenze oggi pomeriggio lungo la strada Statale dello Stelvio nel territorio comunale di Valdidentro: un motociclista, un uomo vicentino nato nel 1957, infatti, stava viaggiando in discesa quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito rovinosamente a terra.

Erano quasi le 14 e subito sono scattati i soccorsi in codice rosso, quello di massima gravità: sul posto sono intervenute due ambulanze e l'elicottero, alzatosi in volo dalla base di Sondrio, oltre ai carabinieri della Compagnia di Tirano per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e dirigere il traffico.

Purtroppo, le condizioni del motociclista si sono rivelate serie come temuto: nella caduta, infatti, una gamba dell'uomo è rimasta, schiacciata, sotto la moto. Il ferito è stato trasportato in elicottero all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è arrivato alle 15,22. Lì, purtroppo, i medici non hanno potuto fare altro, viste le ferite riportate nell'incidente, che amputare la gamba dello sfortunato centauro.

L'uomo si trova attualmente ricoverato proprio nel nosocomio bergamasco in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade con la sua moto in discesa: in prognosi riservata al Papa Giovanni di Bergamo

SondrioToday è in caricamento