Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

L'uomo è stato trasportato presso l'ospedale di Sondalo

Rocambolesco incidente stradale questa mattina, intorno alle 10.20, a Castello dell'Acqua dove una Fiat Panda è finita fuori strada. 

Sembrerebbe che, forse a causa di un malore, il conducente della Panda abbia perso il controllo della propria auto prima andando a sbattere contro uno sperone di roccia e poi precipitando nel bosco sottostante.

Fortunatamente l'auto si è fermata contro il tronco di un albero che ne ha fermato la corsa. 

L'uomo, un 80enne, è stato recuperato e infine elitrasportato - in codice giallo - all’Ospedale 'Morelli' di Sondalo. Nonostante i numerosi traumi, non sarebbe in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento