Lavori completati: il Passo dello Stelvio riapre da Bormio

Ultimati i lavori di messa in sicurezza del versante franoso e tolte le limitazione orarie per transitare

Dopo circa un mese di lavori la Strada Statale 38 "dello Stelvio", nel suo tratto che da Bormio conduce al Passo è finalmente riaperta.

Dopo la caduta di massi sulla carreggiata, avvenuta in due momenti, nel pomeriggio di sabato 31 agosto e nella notte del 1° settembre da un fenomeno di caduta massi, il franamento era stato stimato in circa milleduecento metri cubi di volume.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dopo le ispezioni preliminari e la complessa attività di disgaggio dei massi instabili ad un’altezza di circa 300 metri sul versante, Anas aveva immediatamente avviato i lavori di installazione della rete paramassi che in caso di nuovi distacchi impedirà ai frammenti di roccia di raggiungere la carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

  • Qualità della vita, Sondrio terza in Italia e prima in Lombardia

Torna su
SondrioToday è in caricamento