Attualità

Sondrio, il semaforo di via Stelvio è troppo "lungo": l'interrogazione in Consiglio comunale

La richiesta di Sondrio Civica di rivedere i tempi del rosso: troppe code in entrata alla città da est

La lunga durata dei semafori posti all'incrocio tra via Stelvio e via Fiume, a Sondrio, crea non pochi disagi agli automobilisti che tentano di dirigersi verso il centro cittadino. A segnalare la problematica la lista civica "Sondrio Civica" con l'interrogazione "La durata dei semafori è consona al traffico cittadino?" che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale, in programma venerdì 29 gennaio 2021, alle ore 17,30. 

«Abbiamo ricevuto diverse lamentele relativamente alla durata dei semafori di Via Stelvio (incrocio Via Fiume) e via Trieste (incrocio Via Fiume), verificando come la durata limitata dei semafori generi conseguenti congestioni su Via Fiume e Via Trieste» hanno dichiarato i consiglieri Luca Zambon, Simone Del Marco e Andrea Zoia.

Ecco le richieste all'Amministrazione comunale, nella persona dell'assessore all'Urbanistica, Ambiente e Mobilità, Carlo Mazza, al fine di chiarire la situazione:« Quali sono i criteri che hanno portato a queste durate? Si intende rivedere tali durate per permettere una gestione più fluida del traffico?».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, il semaforo di via Stelvio è troppo "lungo": l'interrogazione in Consiglio comunale

SondrioToday è in caricamento