Coronavirus Livigno

Covid, un altro vax day a Livigno

L'annuncio di Ats della Montagna. Nel Piccolo Tibet ha ricevuto la prima dose di vaccino il 78,57% della popolazione

Anche in provincia di Sondrio proseguono gli open day per la campagna vaccinale anti Covid-19. L’iniziativa, organizzata e promossa dall’ATS della Montagna in collaborazione con le amministrazioni comunali, AREU ed Esercito, è rivolta ai cittadini di età maggiore o uguale a 12 anni compiuti non risultati positivi al Covid-19 oppure che sono guariti da almeno 3 mesi (in questo caso fa fede la data del tampone di guarigione).

In Valtellina, dopo Bormio, sarà possibile sottoporsi al vaccino senza la necessità di prenotare anche a Livigno presso la struttura Plaza Placheda. L'appuntamento, il terzo dopo quelli del 24 giugno e del 15 luglio, è in programma per venerdì 10 settembre, dalle 14.00 alle 18.00, e sabato 11 settembre, dalle 8.30 alle 13.00. Il giorno della vaccinazione sarà soltanto necessario portare la tessera sanitaria e la carta di identità. I minorenni devo essere accompagnati da un genitore.

Alla data odierna a Livigno ha ricevuto la prima dose di vaccino il 78,57% della popolazione target: 4114 livignaschi su 5336 abitanti vaccinabili si sono sottoposti alla prima tornato di somministrazione. Sono invece 3327 quelli cha hanno concluso il ciclo vaccinale.

Campagna-vaccini-Open-Day-Livigno-A4_1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, un altro vax day a Livigno

SondrioToday è in caricamento