rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Inconveniente

Sistema in tilt, caos nei centri tamponi: cittadini registrati manualmente

Difficoltà informatiche sopperite dal personale dei drive through. La risoluzione dopo qualche ora. Saporito: "Ci scusiamo per il disguido. Grazie ai dipendenti presenti che hanno limitato i disagi degli utenti"

Lungo la mattinata di oggi, martedì 18 gennaio 2022, si è verificato un problema nell'accettazione e registrazione dei tamponi degli utenti che si sono presentati presso i drive through della provincia di Sondrio. Un problema inaspettato sopraggiunto in seguito ad un intervento di manutenzione effettuato ieri da Aria, l'Azienda regionale per l'innovazione e gli acquisti, sul sistema informatico al quale è collegata l'Asst Valtellina e Alto Lario.

Il personale di Asst, per evitare la sospensione del servizio, si è impegnato a registrare manualmente ogni cittadino chiedendo il numero telefonico per l'invio del risultato mediante sms, con la conseguenza del rallentamento delle operazioni. Nonostante il blocco del sistema, infatti, tutte le persone prenotate sono state sottoposte al tampone e a breve ne conosceranno l'esito. La piena funzionalità è stata ripristinata nel primo pomeriggio.

Le scuse

"Ci scusiamo per il disguido che si è verificato a causa di un problema informatico - sottolinea il direttore generale Tommaso Saporito -: non appena individuato siamo intervenuti su Aria per risolverlo. Ringrazio i dipendenti presenti che hanno sopperito all'assenza del collegamento informatico per limitare i disagi degli utenti. Anche oggi, come del resto durante tutta la pandemia, e particolarmente nelle ultime settimane con l'aumento dei contagi, il personale infermieristico e amministrativo che svolge il servizio presso i drive through ha dato un'ulteriore prova della sua dedizione e della sua professionalità nel garantire un servizio fondamentale alla popolazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema in tilt, caos nei centri tamponi: cittadini registrati manualmente

SondrioToday è in caricamento