In arrivo altre mascherine chirurgiche per i cittadini di Valtellina e Valchiavenna

«Nell’arco di pochissimi giorni - ha dichiarato il presidente della Provincia di Sondrio Elio Moretti - Regione Lombardia ha fatto pervenire altre 50.000 mascherine che potranno essere distribuite alla popolazione. Un grande lavoro. Come lo è quello dei nostri volontari di protezione civile»

Come annunciato alcuni giorni fa, un ulteriore quantitativo di mascherine è disponibile per la popolazione della nostra provincia. Regione Lombardia, come promesso, ha infatti consegnato alla Protezione Civile provinciale altre 50.000 mascherine chirurgiche da distribuire gratuitamente ai cittadini. Un’ulteriore fornitura che si aggiunge alla precedente e che, a partire da domani 16 aprile, sarà distribuita ai Comuni.

Anche in quest’occasione saranno i volontari della protezione civile provinciale a provvedere direttamente alla consegna dei dispositivi assegnati ad ogni singolo Comune, presso la sede degli stessi. Il riparto dei dispositivi spettanti ad ogni ente è stato calcolato con il medesimo criterio adottato in precedenza, ovvero quello del numero di abitanti residenti in ciascun Comune, criterio che, ricordiamo, è stato condiviso con Regione Lombardia e Prefettura di Sondrio. I singoli Comuni provvederanno, a loro volta, alla distribuzione delle suddette mascherine alla popolazione, individuando le modalità e i criteri più adatti ad ogni singola realtà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Regione Lombardia è stata di parola. Nell’arco di pochissimi giorni - ha dichiarato il presidente della Provincia di Sondrio Elio Moretti - ha fatto pervenire altre 50.000 mascherine che potranno essere distribuite alla popolazione. Un grande lavoro. Come lo è quello dei nostri volontari di protezione civile che in questi difficilissimi giorni stanno dimostrando l’efficienza della loro opera sul territorio a supporto delle più svariate esigenze. Al Comandante Graziano Simonini, e a tutti loro, esprimo, anche a nome di tutti i cittadini valtellinesi e val- chiavennaschi, l’immensa gratitudine che meritano per quanto stanno facendo al servizio del prossimo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento