Delebio in lutto per la morte di Gianni

Con la sua fisarmonica aveva fatto ballare generazioni di valtellinesi e non solo

Bassa valle in lutto per la morte di Gianni Moraschinelli, classe 1965. Grande amante della musica con la sua tastiera, ma soprattutto con la sua fisarmonica aveva fatto ballare generazioni di valtellinesi. 

Gianni era un pilastro della LesinaBand, nel 2018 aveva suonato anche sul palco del teatro Ariston di Sanremo.

Sembrerebbe che le cause della morte sarebbero riconducibili al coronavirus. 

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FOrchestraMaxFabianiISoleLuna%2Fvideos%2F238563280667563%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ardenno, tenta di uccidere i figli con il gas e di togliersi la vita: arrestata

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Valmalenco, i carabinieri non riescono a calmare il figlio violento: sedato e ricoverato

  • Sci, verso la chiusura degli impianti di risalita per le vacanze: si attende la conferma del Dpcm

  • Coronavirus, Dpcm e regole per Natale 2020: niente sci in Lombardia e niente cenoni

Torna su
SondrioToday è in caricamento