menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, al Morelli di Sondalo sale a 610 il numero dei ricoverati dall'inizio dell'emergenza

All'ospedale covid-19 dell'Alta Valle sono giornate da chiaroscuro. Ancora 2 decessi nelle ultime 24 ore

I primi dati relativi alla nona settimana dalla trasformazione del Morelli in ospedale covid-19, evidenziano i chiaroscuri che caratterizzano questi giorni: la pressione sui reparti diminuisce ma rimane la preoccupazione per i nuovi malati. Tra la giornata di domenica 26 e la notte di lunedì 27 aprile 2020, si sono registrati due decessi, due uomini, e quattro ricoveri, un uomo e tre donne, che portano il totale a 610 dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

La "squadrone" degli infermieri del Morelli

Con le quattro dimissioni il numero dei posti letto scende a 132, con una perfetta parità tra uomini e donne. Fra i ricoverati in terapia intensiva, attualmente nove, la metà è composta da persone nate negli anni Cinquanta, dunque con meno di settant'anni, e tra i nuovi pazienti che giornalmente arrivano al Morelli, gli ultraottantenni sono soltanto una parte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento