Ritrovato un cadavere nell'Adda

Vigili del fuoco al lavoro per recuperare una salma

I Vigili del Fuoco di Sondrio sono stati impegnati, nel tardo pomeriggio di martedì 9 luglio 2019, nel recupero di una salma, rinvenuta nell'area sottostante il ponte sul fiume Adda, situato all'altezza del territorio conunale di Fusine.

Si ipotizza che possa essere il corpo di Giulio Paganoni, il 73enne reo confesso dell'omicidio della sorella Andreina lo scorso aprile.


Il corpo trovato è di Giulio Paganoni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Ciao Estate, ci vediamo l'anno prossimo

Torna su
SondrioToday è in caricamento