«È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

Grande stupore e sentimento a Sondrio quando, durante le operazioni di smantellamento della struttura dei salesiani, dalla polvere è emersa la scritta di commiato

La scritta di commiato per l'Oratorio San Rocco di Sondrio

È spuntata all’improvviso tra la polvere della demolizione, scritta velocemente con una vernice verde su una porzione di parete bianca di un’aula del secondo piano. Una scritta semplice, breve, ma, allo stesso tempo, carica di un significato dirompente, pieno di emozioni e di storie. 

«È solo un arrivederci» hanno scritto su quel muro pronto ad essere abbattuto come tutto l’Oratorio San Rocco di Sondrio. Un messaggio di congedo e di speranza che ha colpito e commosso gli operai al lavoro nella demolizione. Un vero stupore tanto che i lavori sono stati interrotti per qualche minuto.

«La fatica passa, la gioia resta» hanno aggiunto gli autori del pensiero ricordando quanto di bello vissuto tra le mura dell'oratorio. «È solo un arrivederci» per quella che è ed è stata la casa di molti. Un rilancio a quello che entro agosto 2020 sarà il nuovo oratorio salesiano. Un saluto pieno di affetto, riconoscenza e attesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piateda, trovato un cadavere nell'Adda: potrebbe essere quello di Nicola Scieghi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi di Albosaggia

  • Titolare trovato con cocaina e contanti, messi i sigilli a un bar del centro di Colico

  • Sondrio rivoluziona il suo Piano del Traffico: cambio di senso di marcia per 12 vie cittadine

  • Melaverde in Valtellina alla scoperta dei sapori i montagna

  • La Regione ha premiato 9 "attività storiche e di tradizione" della provincia di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento