«È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

Grande stupore e sentimento a Sondrio quando, durante le operazioni di smantellamento della struttura dei salesiani, dalla polvere è emersa la scritta di commiato

La scritta di commiato per l'Oratorio San Rocco di Sondrio

È spuntata all’improvviso tra la polvere della demolizione, scritta velocemente con una vernice verde su una porzione di parete bianca di un’aula del secondo piano. Una scritta semplice, breve, ma, allo stesso tempo, carica di un significato dirompente, pieno di emozioni e di storie. 

«È solo un arrivederci» hanno scritto su quel muro pronto ad essere abbattuto come tutto l’Oratorio San Rocco di Sondrio. Un messaggio di congedo e di speranza che ha colpito e commosso gli operai al lavoro nella demolizione. Un vero stupore tanto che i lavori sono stati interrotti per qualche minuto.

«La fatica passa, la gioia resta» hanno aggiunto gli autori del pensiero ricordando quanto di bello vissuto tra le mura dell'oratorio. «È solo un arrivederci» per quella che è ed è stata la casa di molti. Un rilancio a quello che entro agosto 2020 sarà il nuovo oratorio salesiano. Un saluto pieno di affetto, riconoscenza e attesa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento