Venerdì, 17 Settembre 2021
Volley

Volley, l'Auxilium vince il titolo territoriale U13 Fipav

Auxilium “TECN.A” V36+ si è laureata campionessa imponendosi per 2 a 1 (15/25, 30/28, 23/25) sul Delebio Riwega

L’Auxilium “TECN.A” V36+ è la nuova campionessa territoriale Under 13 Fipav. Si è laureata imponendosi per 2 a 1 (15/25, 30/28, 23/25) sul Delebio Riwega.

«Sono orgogliosissimo di questo risultato. Nel primo set siamo stati super aggressivi, siamo riusciti subito a guadagnare e poi l’abbiamo mantenuto – spiega l’allenatore Filippo Salerno -. Nella seconda fase di gioco le avversarie hanno iniziato a difendere molto bene e poi a contrattaccare, noi abbiamo tenuto duro ma alla fine abbiamo dovuto cedere, nonostante 3 set point in parte sprecati ed in parte annullati dal Delebio. Nel terzo set non siamo partiti bene, ma la squadra ha dimostrato di desiderare veramente la vittoria: le ragazze non hanno cercato scuse, si sono concentrate, hanno giocato e lo hanno fatto benissimo. Via via abbiamo recuperato lo svantaggio e ci siamo mantenuti alla pari del sestetto avversario fino agli ultimi scambi di gioco quando siamo riusciti a mettere a segno i punti determinanti. Questa gara non era facile: nonostante i pronostici contro di noi, non ci siamo persi d’animo e ce l’abbiamo fatta. Abbiamo saputo tenere testa ad una squadra che stava giocando al massimo, eravamo veramente determinati. Complimenti, comunque, alla formazione avversaria per l’incredibile gara giocata».

Migliori giocatrici: Angelica Motta e Maddalena Trivella

Al termine della giornata è stato consegnato anche il premio alle migliori giocatrici, risultate essere (ex equo) le due atlete del sodalizio sondriese Angelica Motta e Maddalena Trivella.

637586755916076831_migliori giocatrici U13-2

«Non so se sia mai successo nella storia della pallavolo territoriale sondriese, ma sono veramente felice di questo riconoscimento, anche perché entrambe lo meritano ampiamente – chiude Salerno -: la nostra capitana Angelica ha disputato una stagione perfetta, incredibile, mentre Maddalena – oltre a giocare bene durante l’anno – si è distinta per la grinta nella semifinale e in questa gara conclusiva. Poter festeggiare questo doppio premio è veramente la ciliegina sulla torta alla stagione. Ogni atleta, comunque, ha dato il suo contributo e voglio ringraziare tutte perché il risultato ottenuto è merito loro. Vorrei con l’occasione sottolineare anche il merito della società e dello staff al completo, perché l’Auxilium si è dimostrato ancora una volta un gruppo serio e organizzato. Abbiamo preparato le gare in 4 mesi di allenamento, sapevamo che dovevamo lavorare di più per recuperare lo stop forzato dell’anno scorso e siamo stati bravi a farlo. Un grazie dunque anche a Cesare Salerno, Andrea Gaburri, Cinzia Bordoni e Laura Bettini, che mi hanno permesso di lavorare al meglio grazie al supporto costante in palestra. Dedico questa vittoria alla P.G.S. Auxilium, fortemente, totalmente: è una delle mie vittorie più belle da allenatore, perché arriva in un momento particolare, con una squadra in cui abbiamo creduto nonostante tutto e per le capacità che vedevamo nelle bimbe. Il “viaggio” con loro è stato stupendo, e vincere è stato il coronamento di questa splendida avventura».

Finalina Under17: vince il CosioV36

Domenica si è disputata anche la finalina Under 17, che vedeva protagonista l’Auxilium “NANA” V36plus, infine piegatasi per 3 a 0 (18/25, 22/25, 14/25) al Cosio V36. «Siamo arrivati un po’ “stanchi” a questa gara, più nella testa che nel fisico e non siamo nemmeno riusciti a sopperire ad alcune assenze – spiega coach Filippo Salerno -. Non siamo riusciti ad entrare in partita in nessuna fase, nonostante l’ottima prestazione di Matilde Moroni in attacco e al servizio. Onore al Cosio che, oltre a disputare un buonissimo campionato, ha giocato un’ottima finale. Da parte nostra un po’ di rammarico c’è perché tenevamo molto a questa medaglia e avevamo possibilità di conquistarla, ma via via nel corso della stagione abbiamo perso elementi che potevano fare la differenza e non siamo stati in grado di reagire nel modo giusto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, l'Auxilium vince il titolo territoriale U13 Fipav

SondrioToday è in caricamento