rotate-mobile
Spettacolo garantito

Al torneo Città di Sondrio anche la più forte giocatrice al mondo

Nel weekend nel capoluogo dovrebbe debuttare con la maglia della Allianz Vero Volley Milano Paola Egonu

Il grande volley fa tappa a Sondrio. Il prossimo si preannuncia come un fine settimana pallavolistico di alto livello nel capoluogo di provincia valtellinese. Al PalaScieghi Pini di Sondrio saranno infatti tante le stelle che illumineranno la seconda edizione del torneo di volley femminile Città di Sondrio, memorial Attilio Tempra, organizzato dalla Up Events di Andrea Ballan grazie al contributo di Regione Lombardia, della Provincia di Sondrio, degli enti e dei Comuni interessati ad un progetto turistico sportivo più ampio: la Valtellina Summer League.

Stella tra le stelle

Quattro le squadre professionistiche al via di una kermesse di gran spessore, nella quale le formazioni in campo metteranno in pratica quanto provato nelle prime settimane di allenamenti: la Allianz Vero Volley Milano, un’autentica corazzata della pallavolo italiana che ha ingaggiato Paola Egonu e che la prossima stagione punta alla conquista dello scudetto, la Volley Bergamo 1991, reduce da un’ottima annata ma con tanti volti nuovi insieme alla riconfermatissima capitana Federica Stufi, la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, la grande favorita per vincere la A2 e per raggiungere in A1 le cugine della Uyba, e le transalpine del Mulhouse Alsace, una delle più forti formazioni francesi che dopo il secondo posto dell’anno scorso punta ora al bersaglio grosso. Allianz VV Milano e Mulhouse Alsace arrivano direttamente da Livigno dove si stanno allenando da alcuni giorni.

C’è grande attesa nel capoluogo di provincia valtellinese soprattutto per la possibile partecipazione al torneo di Paola Egonu, una delle migliori giocatrici al mondo che potrebbe fare il suo debutto con la maglia della Allianz VV Milano proprio al Città di Sondrio. 

In ogni caso saranno tante le stelle presenti nella kermesse sondriese, dalle “milanesi” Raphaela Folie, Helena Cazaute e Bajema, alle “bergamasche” Stufi, Davyskiba e Butigan, alle “bustocche” Zanette, Conceicao e Tonello alle “francesi” Selosse, Mayer, Snyder, Legros e Tchoudjang Nana.

Il programma

Il programma del torneo Città di Sondrio prevede le due semifinali nel pomeriggio di sabato 16 settembre sul nuovissimo parquet del PalaScieghi Pini, inaugurato di fatto due settimane fa con le partite di basket del memorial Pini Rigamonti. Alle 15.30 apriranno le danze la Volley Bergamo 1991, vincitrice l’anno scorso della prima edizione, e le ambiziose francesi del Mulhouse Alsace di coach Francois Salvagni. A seguire scenderanno in campo la Allianz VV Milano e la Futura Giovani Busto Arsizio. Domenica 17 settembre le finali. Alle 15.30 si terrà la finale per il terzo e quarto posto, tra le squadre sconfitte in semifinale, alla quale farà seguito, intorno alle 17.30, la finalissima. A seguire le premiazioni.

Lo spettacolo è servito, gli appassionati di volley della provincia di Sondrio potranno ammirare da vicino alcune campionesse di caratura nazionale e internazionale. Info e prenotazione biglietti: www.ascperlosport.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al torneo Città di Sondrio anche la più forte giocatrice al mondo

SondrioToday è in caricamento