Il Sondrio Calcio centra la salvezza con largo anticipo

Grazie alla bella vittoria per 4 a 3 sull'Ambrosiana i ragazzi di mister Nordi guadagnano l'aritmetica certezza di mantenere la categoria a 4 giornate dalla conclusione del campionato

Coi con la spettacolare vittoria per 4 a 3 sull'Ambrosiana, un bel Sondrio Calcio si porta a casa 3 punti preziosi utili per decretare la matematica permanenza in Serie D. Un grande risultato per i ragazzi allenati di Mister Nordi capaci di totalizzare 43 punti a 4 giornate dalla fine di un campionato tutt'altro che semplice.

La partita

Vittoria casalinga già ipotecata nei primi 45 minuti dove il Sondrio ha nettamente dominato, tanto da andare negli spogliatoi sul punteggio di 3 a 0. Di D'Amuri, Mostacchi (schierato titolare dopo 2 anni) e De Respinis le reti biancoazzurre.

Ad inizio ripresa accorciava le distanze il neoentrato Scapini ma, già al 13°, il Sondrio riallungava grazie al rigore realizzato da Valtulina. Inutili le reti negli ultimi minuti finali degli ospiti che riuscivano a ritrovare la via della rete con il secondo gol di Scapini e con Manconi.

Sondrio: Lassi, Mostacchi, Baggi, Cannataro (Botticini 25'st), Valtulina (Vono 17'st), De Respinis (Della Cristina 12'st), D'Amuri (Valente 17'st), Fognini, Beltrame, Ambrosini, Coppola (Damo 10'st). A disp.: Fontana, Mara, Salcone, Damo, Antonucci. All.: Nordi. 
Ambrosiana: Zanchetta, Menini, Acri, Santuari, Contri (Aloisi 46'st), Blasi, Rivic (Scapini 1'st), Lonardi, Righetti (Buxton 1'st), Alba, Testi (Borgogna 1'st) (Manconi 37'st). A disp.: Dani, Turrini.All.: Chiecchi.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

Torna su
SondrioToday è in caricamento