rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Il trionfo

Scialpinismo, Michele Boscacci conquista la sua terza Coppa del Mondo

Al valtellinese basta il decimo posto nella Sprint Race di oggi a Flaine per far sua la sfera di cristallo

Grande gioia per Michele Boscacci che ha chiuso al primo posto nella classifica 2021-2022 dell'Ismf World Cup Ski Mountaineering conquistando così la Coppa del Mondo e la sfera di cristallo nella categoria Senior.

L'ultima fatica

Oggi a Flaine, in Francia, si è disputata la Sprint Race: Boscacci si è presentato a questo appuntamento con 37 punti di vantaggio sul francese Thibault Anselmet, dopo che il valtellinese aveva leggermente incrementato il proprio vantaggio nell'Individual Race di mercoledì e poi perso qualche punto nella Vertical Race del giorno successivo.

Proprio nella Sprint odierna, l'avventura di Boscacci si è conclusa in semifinale, con il quinto posto nella sua "batteria" che poi è valsa la decima posizione nella classifica generale della prova e un bottino di 48 punti. Thibault Anselmet, invece, si è qualificato per la finalissima e dunque ha avuto la chance di conquistare la Coppa del Mondo: il transalpino avrebbe dovuto chiudere in una delle prime due posizioni per superare Boscacci e strappargli dalle mani la sfera di cristallo, ma non è andato oltre il quinto posto. I suoi 66 punti hanno permesso ad Anselmet di ridurre il distacco da Boscacci a 19 lunghezze, ma non sono bastati a operare il sorpasso e dunque la Coppa del Mondo è andata all'atleta valtellinese con un totale di 890 punti contro gli 871 di Anselmet.

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo Senior femminile, terzo posto con 955 punti per Giulia Murada che oggi a Flaine ha chiuso al dodicesimo posto. Meglio di lei Alba De Silvestro, quinta.

Le categorie giovanili

A livello giovanile, tra le Under 23 podio tutto italiano con Lisa Moreschini che ha chiuso davanti a Katia Mascherona e Samantha Bertolina; la Coppa del Mondo di categoria è andata alla Mascherona con 1238 punti, davanti alla Bertolina (922).

Tra gli Under 23 secondo posto nella classifica di Coppa del Mondo per Giovanni Rossi con 901 punti, alle spalle soltanto dell'austriaco Paul Verbnjak. Per quanto riguarda l'odierna gara Sprint proprio Rossi ha chiuso quinto.

Infine, nella categoria Under 20, al maschile nella gara Sprint (disputata ieri) hanno chiuso rispettivamente in sesta e settima posizione Marco Salvadori e Rocco Baldini, mentre al femminile settimo posto per Silvia Berra e nono per Manuela Pedrana.

Per quanto concerne la classifica generale di Coppa del Mondo, al femminile Silvia Berra e Manuela Pedrana sono salite sul podio, in seconda e terza posizione rispettivamente con 975 e 882 punti, alle spalle della svizzera Caroline Ulrich, mentre al maschile Rocco Baldini e Marco Salvadori si sono piazzati quinto e sesto, separati da sole otto lunghezze (798 contro 790 punti).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scialpinismo, Michele Boscacci conquista la sua terza Coppa del Mondo

SondrioToday è in caricamento